Venerdì 19 Aprile 2019 | 20:25

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceLa decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
HomeIl 4 maggio
Conte torna in Puglia per 100 anni Bcc di San Giovanni Rotondo

Conte torna in Puglia per 100 anni Bcc di San Giovanni Rotondo

 
BrindisiIl batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
TarantoA grottaglie (Ta)
Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

 
Materavittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

Pisanu: bisogna concordare le regolarizzazioni degli immigrati

BRUXELLES - Per il ministro degli interni, Giuseppe Pisanu, le regolarizzazioni e le sanatorie degli immigrati illegali vanno evitate il più possibile nell'Ue, ed in ogni caso la stessa politica delle regolarizzazioni va concordata a livello Ue per evitarne le ricadute negative.
«Penso che (la politica di regolarizzazione n.d.r.) si debba concordare» ha osservato Pisanu in una conferenza stampa a margine del Consiglio dei ministri degli interni e della giustizia dell'Ue in corso a Bruxelles, dicendosi però convinto che «non ci saranno sanatorie», dal momento che l'orientamento sostenuto dall'Italia è condiviso anche da altri paesi.
«Credo che questo segnale non arriverà - ha detto Pisanu - perchè la maggior parte dei paesi Ue è convinta che bisogna porre fine alle regolarizzazioni massicce per incoraggiare l' immigrazione regolare e scoraggiare in ogni possibile modo quella clandestina, che è portatrice di disagi e di tragedie a danno innanzitutto dei migrati e dei paesi che ricevono i clandestini».
In merito all'esistenza di progetti normativi per regolamentare le sanatorie a livello europeo, Pisanu ha osservato che attualmente non c'è nessuna proposta sul tavolo: «al momento siamo alla proposta emersa dal vertice di Hampton Court, al documento emerso oggi in seno al Consiglio e alle considerazioni della Commissione europea».
Tuttavia, secondo il ministro finalmente l'Ue è sulla buona strada per abbattere «il muro di divisione» in base la quale le politiche migratorie illegali sono anche di competenza Ue, mentre le politiche relative all'immigrazione clandestina sono strettamente di competenza degli Stati membri.
«Trovare un accordo - ha detto Pisanu - non sarà però facile, perchè ogni paese ha le sue forme di immigrazione che variano per etnie, quantità e provenienza. Vedo però che, anche se faticosamente, si comincia ad avanzare su questo cammino».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"consegnati a Taranto i brevetti

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"
consegnati a Taranto i brevetti

 
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

 
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

 
Ruspe a Borgo Mezzanone

Ruspe nella baraccopoli di Borgo Mezzanone: impegnati 209 agenti

 
Lecce, vede mostra Van Gogh in realtà virtuale e scatta foto: il video diventa virale su Fb

Lecce, vede mostra Van Gogh in realtà virtuale e scatta foto: il video diventa virale su Fb