Martedì 11 Dicembre 2018 | 12:38

GDM.TV

i più visti della sezione

Moody's assegna al Comune di Bari il rating Aa3 - Assessore Boccia: superiore a quello della Regione

BARI - Moody's ha assegnato al Comune di Bari il rating "Aa3" che esprime una «qualità elevata e rischio di credito molto remoto» a proposito del grado di affidabilità creditizia e della capacità di onorare il debito. Ne dà notizia in una nota l'assessore all'economia del Comune di Bari, Francesco Boccia, che giudica il rating «tra i più alti voti delle città meridionali», «superiore al merito di credito della Regione Puglia, pari ad "A2"».
«E' un voto - continua Boccia - che da un lato premia e dall'altro responsabilizza. Premia il lavoro fatto in un anno e l'approccio prudenziale utilizzato nella formulazione del bilancio. Nel contempo, premia la capacità di programmazione, partendo dalla scommessa che l'Amministrazione sta perseguendo nel voler approvare il bilancio previsionale 2006 entro il 31 dicembre 2005. Questo stesso voto ci responsabilizza, ricordandoci la necessità di ristrutturare un debito (ci si aspetta una gestione più dinamica del debito, si legge nelle note inviate da Moody's), che se pur basso in termini assoluti (dovuto alla moderata capacità di investimenti degli anni passati), registra tassi fuori mercato rispetto agli attuali trend».
«Abbiamo trovato - sottolinea Boccia - un debito con un costo medio del 5,26%, a fronte di tassi attuali sotto il 4%. Grazie al rating assegnato, la ricontrattazione delle posizioni debitorie (200 milioni di euro), attraverso swap, ci consentirà di recuperare almeno 5 milioni di euro già a partire dal 2006. Le risorse saranno destinate al sociale e, più in generale, alla città. Inoltre, tale voto ci responsabilizza soprattutto nei rapporti con le aziende di proprietà del Comune. Gli analisti sottolineano la pressione proveniente dalle aziende partecipate e il legame tra le stesse e la parte corrente del bilancio, ma premiano il rigore e i progetti di riorganizzazione annunciati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi