Domenica 17 Gennaio 2021 | 04:55

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

Tetra Pak: in Italia non vengono più prodotte confezioni con stampa che impiega l'Itx e presto sarà così in tutta Europa

ROMA - «Per i clienti italiani non vengono più prodotte confezioni realizzate con il sistema di stampa offset UV per cui è previsto l'utilizzo dell'Itx».
Lo precisa, in una nota, la Tetra Pak, azienda leader in Italia per la produzione di contenitori in poliaccoppiato per alimenti, in merito all'allarme che si è diffuso in Italia dopo il rinvenimento di tracce di Itx (sostanza impiegata per l'essiccazione dell'inchiostro di stampa) in alcuni prodotti per l'infanzia a base di latte.
La misura, adottata dall'azienda in ossequio al principio di precauzione - si legge ancora nella nota - giunge nonostante la dichiarazione di non nocività dell'Itx emessa dall'Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare (Efsa) e gli esiti degli accertamenti condotti dall'Istituto Superiore di Sanità e che confermano l'assente o trascurabile rischio genotossico conseguente all'eventuale ingestione dell'Itx. Analoghe misure verranno introdotte anche negli altri Paesi Europei.
In attesa di conoscere gli esiti definitivi dei controlli in atto - conclude il comunicato -l'azienda resta a disposizione delle autorità sanitarie e della comunità scientifica per qualsiasi ulteriori indagine sarà ritenuta necessaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400