Martedì 11 Dicembre 2018 | 18:00

GDM.TV

i più visti della sezione

Umbria: esonda il Tevere, case e strade allagate, decine i soccorsi con elicottero

PERUGIA - Situazione critica, in Umbria, a causa delle forti piogge cadute ininterrottamente nelle ultime ore su tutta la regione: nella zona di Torgiano il Tevere ha straripato, invadendo strade e abitazioni. Decine di persone sono state soccorse dai vigili del fuoco anche con l' aiuto di un elicottero e sono state trasportate nei centri di raccolta allestiti a Ponte Felcino e nel Palasport di Torgiano.
Fra le altre abitazioni, è stato necessario evacuare anche un palazzo con 30 persone. Oltre a Torgiano, le acque del fiume hanno creato problemi nei dintorni di Perugia - a Ponte San Giovanni, Ponte Felcino, Ponte Valleceppi - fino alla zona di Todi. Molte le strade interne chiuse al traffico, mentre - ha riferito la polizia stradale - non vengono segnalati particolari problemi sulla E45 e lungo le principali vie di comunicazione. Si registrano tuttavia alcuni incidenti stradali di lieve entità.

Interi campi sono ricoperti dall' acqua che nelle zone industriali ha invaso anche alcuni capannoni.
Proprio a causa del maltempo, da ieri alcune aree di Ponte San Giovanni, Umbertide e Città di Castello sono senza energia elettrica. L'acqua del Tevere è infatti entrata anche in alcune cabine di trasformazione. Gli operai dell' Enel hanno lavorato per tutta la notte per riportare la situazione alla normalità, ma proprio a causa dell' emergenza ancora in atto, un centinaio di utenti sono ancora senza elettricità.
In particolare, la protezione civile segnala strade e scantinati allagati nel comune di Perugia, diversi smottamenti diffusi nel territorio di Gubbio, dove si sono verificate esondazioni localizzate nella Valle d' Essino.
A Valfabbrica il fiume Chiascio è in crescita veloce. Anche in questa zona è stata quindi evacuata un' abitazione, mentre si registrano diverse frane sulle strade comunali ed una lungo la statale 318.
Per quanto riguarda la provincia di Terni, ad Allerona è stata chiusa la la strada provinciale, ma la situazione sta tornando alla normalità. Chiusi anche alcuni tratti di numerose strade interne. Il fiume Paglia ha raggiunto la soglia massima, ma i livelli restano per ora costanti.
Nelle due province umbre nella tarda mattinata ha smesso di piovere anche se il cielo è grigio e minaccia nuovi acquazzoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie