Martedì 19 Gennaio 2021 | 04:19

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Barile indagini
Bari, inchiesta escort: in 5 rischiano processo per falsa testimonianza su serate con Berlusconi

Bari, inchiesta escort: in 5 rischiano processo per falsa testimonianza su serate con Berlusconi

 
Lecceoperazione dei CC
Racale, in due circostanze tenta rapina con arma giocattolo: fugge a mani vuote e viene arrestato

Racale, in due circostanze tenta rapina con arma giocattolo: fugge a mani vuote e viene arrestato

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
Tarantocontrolli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
Covid news h 24prevenzione
Foggia, oltre 2.500 operatori sanitari sottoposti a vaccino anti Covid

Foggia, oltre 2.500 operatori sanitari sottoposti a vaccino anti Covid

 
Potenzala protesta
Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

 
MateraControlli della polizia
Pisticci, in auto con con la droga: arrestati due giovani pusher

Pisticci, in auto con la droga: arrestati due giovani pusher

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

La Basilicata ferma per 4 ore in più, ma a Potenza il corteo è stato annullato per la neve

POTENZA - E' di otto ore in Basilicata lo sciopero generale indetto da Cgil, Cisl e Uil: al tema nazionale della finanziaria, le segreterie regionali hanno aggiunto quello locale delle numerose industrie lucane in crisi.
A Potenza, il previsto corteo per le vie della città è stato annullato dopo l'emergenza neve dei giorni scorsi, ed è stato sostituito da una manifestazione in un teatro cittadino. A Matera il corteo si è tenuto regolarmente. L'astensione dal lavoro secondo i sindacati è molto alta.
Le organizzazioni di categoria degli elettrici del potentino hanno deciso di rinviare lo sciopero ad altra data, per non rallentare le operazioni di ripristino delle linee elettriche danneggiate dalla nevicata.

Il corteo annullato a Potenza doveva partire dal rione San Rocco e concludersi nella centrale Piazza Mario Pagano. La manifestazione si è tenuta invece nel cineteatro «Principe di Piemonte».
La relazione introduttiva è stata fatta dal segretario regionale aggiunto della Uil, Carmine Vaccaro. «Questa - ha detto - è una Finanziaria contro il Sud e contro la Basilicata. Il paese è diventato più povero e il contratto con gli italiani firmato da Berlusconi è fallito». Riferendosi alla situazione lucana, Vaccaro ha osservato che «la Regione deve assumere un ruolo più attivo per risollevare settori in crisi, come quello industriale e quello agricolo».
Secondo il segretario regionale della Cisl, Nino Falotico «in Basilicata cresce di anno in anno l'emigrazione verso le regioni del Nord. Ecco perchè vi è la necessità di rinsaldare il rapporto tra Regione e sindacati». Per Falotico, «le priorità sono tre: la verifica e l'attuazione dei programmi già sottoscritti in precedenza; la definizione di un'intesa per lo sviluppo regionale e la definizione di un' unità di crisi, che deve essere immediatamente costituita».
La manifestazione è stata conclusa dal segretario confederale nazionale della Cgil, Giampaolo Patta, che si è occupato dei temi nazionali. «Nel nostro paese - ha osservato - la situazione è particolarmente critica. Per evitare il declino, bisogna affrontare i fenomeni che hanno prodotto la crisi. Da noi non si investe. Inoltre bisogna restituire fiducia ai risparmiatori: questi sono moniti anche per il centrosinistra».
Patta ha annunciato che «Cgil, Cisl e Uil aderiranno al Comitato promotore del referendum per l'abrogazione della riforma costituzionale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400