Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 03:30

GDM.TV

i più visti della sezione

Le modalità dello sciopero generale del 25 novembre

Cgil, Cisl, Uil ed Ugl domani bloccheranno l'Italia con uno sciopero generale «per tutti i lavoratori pubblici e privati contro la manovra economica del Governo e a sostegno delle proposte di sviluppo, di equità sociale e politica dei redditi avanzata dal sindacato».

Le modalità di collocazione oraria e di articolazione territoriale e settoriale sono le seguenti.

• I lavoratori di Poste italiane s.p.a., delle aziende del gruppo Poste e del settore degli appalti e dei recapiti postali, sciopereranno per l'intera giornata o turno di lavoro.

• I lavoratori dei settori della ristorazione collettiva, della distribuzione del farmaco, delle farmacie private e speciali, delle imprese di pulizia servizi integrati/multiservizi sciopereranno per l'intera giornata o turno di lavoro.

• I lavoratori del settore dell'igiene urbana, pubblico e privato, sciopereranno per l'intera giornata o turno di lavoro.

• I lavoratori del Pubblico Impiego, delle Regioni, delle Autonomie locali, della sanità pubblica e privata, dell'università, dell'alta formazione artistica e musicale, sciopereranno, nel rispetto dei servizi minimi indispensabili, per l'intera giornata o turno di lavoro.

• I lavoratori del comparto scuola, personale docente ed Ata, sciopereranno per un'ora.

• I lavoratori del credito sciopereranno per l'intera mattinata di lavoro o per 4 ore per turno di lavoro.

• I lavoratori di tutti gli altri settori od attività regolamentati dalle leggi 146/90 e 83/2000 sciopereranno per 4 ore con modalità che saranno comunicate dalle rispettive categorie a livello nazionale o territoriale.

• Trasporti
- Autobus, tram, metropolitane e ferrovie concesse, 4 ore, secondo le diverse modalità previste a livello locale. Il restante personale, non direttamente connesso alla mobilità delle persone, 4 ore a fine della prestazione lavorativa.
- Compagnie Aeree - Aeroporti - Enav personale turnista e/o addetti, ad attività operative, compreso il personale navigante, 4 ore dalle 12.00 alle 16.00.
- Personale restante: 4 ore a fine prestazione lavorativa
- Addetti alla circolazione treni e navi traghetto F.S.:4 ore dalle 09.01 alle 13.00. Restante personale, non direttamente connesso alla mobilità delle persone seconda metà della prestazione giornaliera, salvo diversa comunicazione a livello territoriale.
- Navi traghetto presenti nei porti nazionali: ritardo di 24 ore alla partenza della nave navi da carico presenti nei porti nazionali; ritardo di 24 ore dalla partenza programmata rimorchiatori 8 ore di sciopero per ciascun turno lavorativo a fine turno o secondo le modalità comunicate a livello locale Amministrativi Personale in servizio giornaliero ed in turistica 8 ore di sciopero; porti, ormeggiatori, pilotini, guardie ai fuochi: 24 ore.
- Autostrade, personale turnista: 4 ore per ciascun turno di lavoro a fine turno; personale giornaliero, Non connesso direttamente alle prestazioni indispensabili: 4 ore della prestazione a fine giornata lavorativa, secondo le modalità comunicate a livello locale.
- Anas: personale turnista: intera prestazione lavorativa; restante personale non connesso alle prestazioni indispensabili, 8 ore intera giornata lavorativa secondo le modalità comunicate a livello locale.
- Autonoleggio, autoscuole e pratiche automobilistiche trasporti funebri, impianti a fune, 4 ore della prestazione lavorativa dalle ore 9.00 alle ore 13.00, secondo le diverse modalità comunicate e livello locale.
- Soccorso stradale: 4 ore della prestazione lavorativa dalle ore 9.00 alle ore 13.00 secondo le diverse modalità comunicate a livello locale.
- Merci e logistica, personale viaggiante: intera prestazione lavorativa, con esclusione dei servizi indispensabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia