Lunedì 10 Dicembre 2018 | 02:34

GDM.TV

i più visti della sezione

Ad inaugurare Mr.Brown, insegnante d'inglese molto particolare...

GENOVA - E' stato insegnante d'inglese molto particolare, la «iena» Andrea Pellizzari alias Mr. Brown, a salutare l'inizio di ABCD - Scuola, Formazione, Ricerca e Impresa, la manifestazione per tutti i soggetti del mondo dell'educazione, in programma in Fiera a Genova fino a venerdì prossimo.
Una prima giornata che ha visto un buon numero di studenti affollare i cinque spazi di cui si compone la manifestazione, ognuno caratterizzato da un colore distintivo: dal TED (il salone delle Tecnologie e delle Attrezzature per l'Istruzione e l'Impresa) alla BTS (la Borsa del Turismo Scolastico), dalla Scuola dei Sapori (lo spazio della ristorazione scolastica e dell'educazione alimentare voluto dal Comune di Genova) a In-formazione (il Salone dello studente della Provincia di Genova) a Orienta-menti (il Salone dell'orientamento, della formazione e del lavoro promosso dalla Regione Liguria).
«Questo evento sta prendendo una sorprendente ricchezza di contenuti ed è una delle priorità della Fiera di Genova farlo crescere ancora - commenta Roberto Urbani, amministratore della Fiera di Genova - Duecento espositori, cento momenti congressuali e di incontro, trenta partner che collaborano all'organizzazione per un evento che sta allungando il passo di edizione in edizione».
Ad arricchire la manifestazione quest'anno Handy Ted, lo spazio riservato alle tecnologie per l'integrazione degli studenti diversamente abili, e il primo Campionato Italiano della ristorazione scolastica, con cuochi e studenti degli istituti alberghieri alle prese con pentole e fornelli in uno stand tutto per loro.
Molti anche i momenti di spazio per il dibattito, iniziati questa mattina con la sessione plenaria di apertura a cui è intervenuto il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando che ha affrontato il tema borse di studio: «Con la nostra manovra finanziaria arriveremo a dare il 100% di borse di studio per gli studenti universitari che ne hanno diritto - spiega il presidente Burlando - Noi siamo l'unica regione del nord che non è ancora riuscita a soddisfare questa richiesta, arrivando a coprire solo i due terzi delle richieste. Con questa manovra, dal prossimo anno accademico, tutti quelli che si troveranno in condizione di ottenerla avranno una borsa di studio. Entro il quinquennio offriremo invece la residenzialità a tutti quelli che ne avranno diritto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti

 
Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: segui la diretta

Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: rivedi la diretta

 
Porto di Taranto, ecco l' ingresso spettacolare della portaerei Cavour

Porto di Taranto, ecco l'ingresso spettacolare della portaerei Cavour