Martedì 18 Dicembre 2018 | 13:57

GDM.TV

i più visti della sezione

Dalla manovra bis, all'esenzione Ici per le chiese: ecco il decreto fiscale

ROMA - Una manovra bis correttiva dei conti pubblici dell'anno in corso pari a 2,68 miliardi, nonchè nuove entrate fiscale per il 2006 per 4,6 miliardi; queste le cifre sintetiche del decreto fiscale collegato alla Finanziaria, approvato oggi dalle commissioni Bilancio e Finanze della Camera. Il provvedimento approderà in aula a Montecitorio già stasera e contiene anche altre misure, come la riforma dell'Anas, l'esenzione Ici per le confessioni religiose e il rifinanziamento della «legge mancia».

Eccone i contenuti.
MANOVRA 2005 - DISMISSIONI: accelerazione delle procedure di dismissione di beni immobiliari dello Stato ad uso non abitativo: da esse il Governo stima di ricavare 950 milioni.
- AMMORTAMENTO AZIENDE ENERGETICHE: sostituisce la cosiddetta «tassa sul tubo»; vengono eliminate alcune facilitazioni fiscali sugli ammortamenti dei beni materiali strumentali delle società che distribuiscono gas ed elettricità. La misura porterà già quest' anno 911 milioni.
- TAGLIO SPESE PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: si tratta di diverse iniziative che porteranno 800 milioni. Tra essi 430 dal taglio delle spese per consumi intermedi di Ministeri ed Enti pubblici; 170 dalla riduzione degli investimenti lordi dei ministeri; 70 dal taglio agli aiuti ai Paesi in via di sviluppo.
- FS: 77 milioni arriveranno da una riduzione dell'apporto di capitale alle Ferrovie.
MANOVRA 2006 - RISCOSSIONE SPA: dall'ottobre 2006 le riscossioni passeranno dai tradizionali concessionari alla nuova Spa voluta da Tremonti, il cui capitale sarà costituito dalla Agenzia delle entrate e dall'Inps, e che dovrà assorbire i dipendenti delle vecchie società concessionarie. La riforma dovrebbe comportare maggiori entrate già nel 2006 per 374 milioni.
- LOTTA ALL'EVASIONE: l'amministrazione finanziaria viene dotata di strumenti più incisivi di controllo. I Comuni parteciperanno agli accertamenti fiscali, incassando il 30% delle somme. Nelle casse Stato dovrebbero entrare 305 milioni.
- CONTRAFFAZIONE MERCI: per i commercianti e gli importatori che vendono marchi 'taroccatì multe da 20.000 mila a un milione di Euro.
- AMMORTAMENTO DI AVVIO ATTIVITA': stangata di 1,68 miliardi per le nuove imprese. Viene ridotta la quota annua massima di ammortamento deducibile relativa all'avviamento, e il periodo viene allungato da 10 a 20 anni.
- DIVIDEND WASHING: 535 milioni arrivano da una misura anti-elusiva per evitare il dividend-washing. Non sono più deducibili le minusvalenze su azioni sul cui dividendo è già stata applicata una tassazione di vantaggio.
- PEX: l'esenzione delle plusvalenze (partecipation exeption, o Pex) non sarà più totale bensì parziale; l'esenzione sarà del 91% fino a tutto il 2006 e dell'84% a partire dal 2007, per i titoli detenuti ininterrottamente da più di 18 mesi. La misura porterà 54 milioni.
- IMMOBILI IN AFFITTO: eliminata la deduzione forfaittaria del 15% del canone di affitto per le case date in affitto dalle imprese. Potranno essere dedotte le spese di manutenzione documentate.
- GANASCE FISCALI: chi non paga le tassa subirà il fermo giudiziario del veicolo a motore, nonchè il pignoramento del quinto dello stipendio; sarà il sostituto d'imposta, cioè il datore di lavoro, a pagare.
- BANCHE: nuove regole sulla deducibilità della svalutazione dei crediti e degli accantonamenti per rischi sul credito da parte delle Banche, porteranno 1,104 miliardi. Altri 236 milioni arriveranno da una revisione della base imponibile a fini Irap e Ires per le Assicurazioni.
- BANCA D'ITALIA: Palazzo Koch verserà 264 milioni per la modifica della disciplina delle perdite sulle minusvalenze da concambio.
- TFR: vengono stanziate le risorse necessarie a coprire la riforma del Tfr, ancora parcheggiata al Consiglio dei Ministri.
- AEROPORTI: alle compagnie aeree che hanno subito i danni del dopo 11 settembre 2001 sono destinati 13 milioni. Sono modificate poi le norme sui diritti aeroportuali e vengono introdotti sgravi sulle maggiorazioni notturne.
- ANAS: la riforma prevede la possibilità che l'Anas subaffitti tratte stradali al altre società, di cui può essere socio. Nel testo si parla espressamente della cessione di tratti stradali sui quali è possibile applicare pedaggi reali o figurativi. Tra le strade a rischio pedaggio vengono indicate l'Autostrada Roma-Fiumicino e il Gra attorno alla Capitale.
- ANZIANI: gli over 65, potranno ottenere un prestito ottenere un prestito vitalizio pari al 50% del valore della loro casa. Non dovranno restituire nulla alle banche, ma queste riprenderanno la casa al momento del decesso.
- ESENZIONE ICI: le confessioni religiose che hanno sottoscritto l'Intesa con lo Stato non pagheranno l'Ici anche sugli immobili a fini commerciali. L'esenzione riguarda anche le associazioni no-profit.
- LEGGE 'MANCIA': ben 222 miliardi sono destinati a rifinanziare la «legge mancia», cioè la legge con cui i parlamentari destinano delle risorse a microrealizzazioni nei rispettivi collegi elettorali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo

 
Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto