Martedì 11 Dicembre 2018 | 15:05

GDM.TV

i più visti della sezione

Infanzia, i numeri del disagio

ROMA - Domani, Giornata nazionale dell'Infanzia, non si celebra soltanto un evento ricorrente e quasi scontato, ma si vuole richiamare l'attenzione sulla necessità di lavorare di più e meglio, ovunque, per garantire a tutti i bambini una infanzia vera. Ma per far questo occorre far emergere la realtà dell'infanzia dall'invisibilità. E anche i numeri possono aiutare in questa impresa.
I numeri del disagio
- Nel mondo sono circa 90 milioni i bambini orfani di uno o entrambi i genitori: la maggior parte (in numeri assoluti) vive in Asia.
- 15 milioni di bambini, in larga maggioranza africani, sono stati resi orfani dall'Aids. - Nel 2010, in 12 paesi africani oltre il 15 % della popolazione under15 sarà composta da orfani.
- Negli anni 90 oltre un milione di bambini è rimasto separato dai genitori a causa delle guerre, che dividono le famiglie esponendo i piccoli sfollati o rifugiati a rischi altissimi.
- Nella Repubblica democratica del Congo, nella sola capitale Kinshasa, sono tra i 20 e i 30.000 i bambini di strada.
- in Italia, i minori stranieri non accompagnati segnalati ad aprile 2005 sono 5.573. E tanti bambini stranieri sono rimasti soli, nel paese d'origine o in paesi in transito, perchè in attesa di ricongiungimento familiare con i genitori emigrati.
- Solo in Europa centrale e orientale, un milione e mezzo di bambini vive fuori della famiglia, 900.000 dei quali in istituti; in Asia centrale (repubbliche ex sovietiche) sono 32.000 i bambini in istituti, e altre 30.000 famiglie sono a rischio di abbandono; in Russia il numero di bambini registrato ogni anno come «senza cure genitoriali» è raddoppiato dal 1989, nonostante il forte calo delle nascite; in Romania, secondo un rapporto Unicef del 2004, 4.000 neonati sono stati abbandonati alla nascita, l'1,8 % di tutti i nati.
- Nel mondo, oltre un milione di ragazzi sono privati della libertà per provvedimenti di polizia o magistratura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi