Giovedì 17 Gennaio 2019 | 23:07

GDM.TV

Francia - Sul web incitavano alle violenze: arrestati 3 sedicenni

PARIGI - La repressione delle violenze nei sobborghi parigini passa anche per Internet. Tre ragazzi di sedici anni sono stati arrestati perché nei loro "blog" incitavano a unirsi alla rivolta che d aideci giorni infiamma le Banlieue. I tre abitano ad Aix-en-Provence e le loro pagine erano ospitate dal sito di una radio giovanile, "Skyrock".
Internet è diventato il principale forum internazionale di dibattito su quanto accade in Francia. Un sito utilizzato dalla comunità nordafricana, "afrik.com", mostra la foto di quello che dovrebbe essere un agente in borghese che spara un proiettile di gomma contro un manifestante a terra.
Ma è sui blog che soprattutto i giovani si confrontano su quanto sta accadendo nelle periferie parigine. «Dopo un paio di notti di devi chiedere se davvero questa gente si siede attorno a un tavolo per decidere di dare fuoco alle auto» si legge ad esempio sul "poliblogger.com".
Su un forum ospitato da Yahoo, invece, un reportage sugli scontri è accompagnato da più di 50mila commenti, perlopiù provenienti dagli Stati Uniti, il cui tenore medio è: «imponete la legge marziale» e «sparate per uccidere». Sul sito "Iowa voice" viene messa in discussione la volontà del governo di Parigi di schierare l'esercito e viene stigmatizzata la «ghettizzazione» cui è stata sottoposta «l'enorme quantità di immigrati musulmani arrivata in Francia».
Su un altro sito, "raphaelsatter.com", si ipotizza invece che dietro gli scontri non ci siano né l'esasperazione di una comunità povera, né motivazioni religiose, ma la «tradizione gallica di sommosse proletarie» e il fascino che la «politica rivoluzionaria» esercita ancora sulle masse francesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

La Brigata Pinerolo e la missione in Iraqun consuntivo dell'impegno fuori area

La Brigata Pinerolo e la missione in Iraq
un consuntivo dell'impegno fuori area

 
Con "ToroTen" si corre per beneficenzaBarletta, il 27 gennaio la gara più cool

Con "ToroTen" si corre per beneficenza
Barletta, il 27 gennaio la gara più cool

 
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Neglia e Floriano firmano la rimontaecco le immagini dei gol del Bari

Neglia e Floriano firmano la rimonta
ecco le immagini dei gol del Bari

 
Violenze e minacce a bimbi autistici: arrestate 4 educatrici a Noicattaro

Violenze e minacce a bimbi autistici: arrestate 4 educatrici a Noicattaro VD

 
Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

 
San Cataldese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

San Cataldese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, rivedi la diretta

 
Novità per Daniele Lanave, Raissa incontra Mad Dopa, la Gae Campana Band canta il Gargano di Andrea Pazienza

Novità per Daniele Lanave, Raissa incontra Mad Dopa, la Gae Campana Band canta il Gargano di Pazienza

 
Il presidente si racconta in tv su Rai2"Il Bari? Per me è una nuova fede calcistica"

Il presidente si racconta in tv su Rai2
"Il Bari? Per me è una nuova fede calcistica"

 
Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio