Giovedì 13 Dicembre 2018 | 08:23

GDM.TV

Allagamenti in Toscana: 6 persone soccorse nel Grossetano

GROSSETO - Allagamenti, sei persone soccorse dai vigili del fuoco, un piccolo ponte crollato, alcune strade chiuse, imbarcazioni affondate e il fiume Pecora in piena sotto stretta osservazione nel Grossetano a causa di un nubifragio che la notte scorsa ha interessato i comuni di Follonica, Massa Marittima, Scarlino e Castiglione della Pescaia. Problemi permangono anche a sud di Grosseto, interessato ieri dal maltempo.
Stamani, inoltre, in provincia di Livorno il fiume Cornia ha rotto gli argini invadendo le campagne tra Campiglia Marittima e Piombino, con alcuni allagamenti in scantinati e piani bassi delle case: la situazione è sotto controllo.

Nel Grossetano la notte scorsa, spiega la protezione civile della Provincia, l' abbondante pioggia ha fatto innalzare fino a oltre tre metri il livello di guardia le acque del fiume Pecora, ora sopra di un metro. Gli allagamenti hanno interessato in particolare i comuni di Follonica e Scarlino. Sei persone, residenti in casolari di campagna, sono state soccorse dai pompieri. A causa dell'innalzamento delle acque del Pecora è stata chiusa, in corrispondenza del ponte sul fiume, la strada provinciale Vecchia Aurelia, ora riaperta, mentre sono ancora bloccate al traffico la provinciale 135 che attraversa il Padule di Scarlino, la 143 Marsiliana a Massa Marittima e la 137 Lattaia. A causa della piena del fiume Pecora in località Monte Bamboli è crollato anche un piccolo ponte. Tecnici delle Fs, contattate dalla protezione civile, stanno sorvegliando i tratti ferroviari nelle zone interessate dagli allagamenti provocati dal fiume Pecora. Problemi anche al porto di Puntone, alla foce del fiume, dove alcune imbarcazioni sono affondate.

A sud di Grosseto, dove ieri il maltempo aveva creato problemi nei comuni di Manciano, Capalbio, Sorano e Pitigliano, sono ancora chiusi alcuni tratti stradali. Sotto osservazione il fiume Albegna e l'Ombrone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive