Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 11:47

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVil patrono
Bari, la Polizia locale celebra San Sebastiano: «Un pensiero a chi soffre per il Covid»

Bari, la Polizia locale celebra San Sebastiano: «Un pensiero a chi soffre per il Covid»

 
Foggiail furto
Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

 
Potenzaautomotive
Melfi, Fca fa spazio a Stellantis anche sulle tute di lavoro

Melfi, Fca fa spazio a Stellantis anche sulle tute di lavoro

 
Leccela protesta
Terme di Santa Cesarea, lavoratori in agitazione: ritardi nei pagamenti e incertezze sul futuro

Terme Santa Cesarea, lavoratori in agitazione: ritardi nei pagamenti e incertezze sul futuro

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
Brindisil'inchiesta
Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Programma nucleare dell'Iran - L'Aiea (Onu) invita alla calma

CAMBRIDGE (Massachusetts, Stati Uniti) - Mohamed El Baradei invita la comunità internazionale a non prendere decisioni affrettate sull'Iran. Il direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) ha affermato che l'indagine sul programma nucleare di Teheran sta facendo progressi e che è quindi opportuno pazientare prima di trarre conclusioni. El Baradei, allo stesso tempo, ha sollecitato Teheran a una maggiore trasparenza per tranquillizzare la comunità internazionale che il suo programma nucleare è a scopi civili e non finalizzato allo sviluppo di armi atomiche. «Finché vi sono progressi, finché non rileviamo un pericolo chiaro e attuale, continuiamo a lavorare... prima che si prendano misure più stringenti», ha detto il direttore generale in un intervento all'Università di Harvard.
Il dossier Iran si è fatto incandescente dopo le minacce a Israele del presidente iraniano, Mahmoud Ahmadinejad. Nei prossimi giorni vi sarà a Ginevra la riunione del consiglio dei governatori dell'Aiea, che dovrà decidere se deferire l'Iran al Consiglio di sicurezza dell'Onu per eventuali sanzioni. Ieri a Gerusalemme il vice presidente del Consiglio e ministro degli Esteri, Gianfranco Fini, si è espresso a favore di questa ipotesi, insieme con Israele, perché l'Iran «è diventata una minaccia per tutti».
Ma El Baradei ha assicurato che «nonostante la sciagurata retorica» degli iraniani, Teheran «continua a collaborare con l'Agenzia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400