Lunedì 25 Gennaio 2021 | 09:50

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barialla guida dell'arcidiocesi
Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Formigoni smentisce il rapporto su «Oil for Food»: «Confermo di non aver mai ricevuto dall'Iraq nè una goccia di petrolio nè un solo centesimo»

MILANO - «Confermo di non aver mai ricevuto dall'Iraq nè una goccia di petrolio nè un solo centesimo». E' quanto ha dichiarato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, in relazione alla vicenda oil for food e alle conclusioni del rapporto Volcker.
«Come tutti sanno - afferma Formigoni in una dichiarazione - sono andato in Iraq per liberare 300 ostaggi italiani colà detenuti e della cui sorte nessuno si interessava».
Il governatore aggiunge che «come ho sempre dichiarato, nelle mie missioni internazionali (parecchie decine in questi anni) ho accompagnato e segnalato i nomi di aziende lombarde e italiane, grandi e piccole, desiderose di lavorare con l'estero.
Se queste aziende hanno ottenuto lavoro, come spesso è capitato, ne sono orgoglioso, ma le modalità con cui ciò è avvenuto sono sotto la loro totale responsabilità».
«Nel caso dell'Iraq - aggiunge Formigoni - sono doppiamente orgoglioso in quanto mi sono mosso in risposta ad un appello umanitario dell'ONU che invitava a comprare petrolio dall'Iraq per salvare dalla fame quelle popolazioni, dal momento che l'Organizzazione Mondiale della Sanità aveva già denunciato la morte di un milione di bambini».
«Confermo - conclude il governatore lombardo - di non aver mai ricevuto dall'Iraq nè una goccia di petrolio, nè un solo centesimo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400