Lunedì 17 Dicembre 2018 | 00:52

GDM.TV

Sale l'allarme in Turchia. Farmacie prese d'assalto. L'H5 è giunto anche in Romania, ma solo oggi si conoscerà il livello di virulenza

Il virus dell'influenza dei polli che è stato riscontrato nella Turchia nordoccidentale è quello 'H5N1', pericoloso anche per gli uomini e che ha già provocato in Asia, dal 2003 ad oggi, la morte di oltre 60 persone e di milioni di volatili. Lo hanno annunciato ieri le Tv turche citando fonti della Commissione Ue di Bruxelles. Le farmacie turche sono state prese d'assalto da persone alla ricerca delle scatole residue del medicinale «Tamiflu». Il virus H5 è giunto anche in Romania, ma solo oggi si conoscerà il livello di virulenza e quindi di pericolosità. La Ue ha ordinato la chiusura delle frontiere europee a volatili vivi, carne di pollame e prodotti derivati dalla Romania. Controlli nel Varesotto per partite di polli morti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia