Lunedì 17 Dicembre 2018 | 14:58

GDM.TV

Critiche al Ddl all'università di Bari

BARI - Il Senato Accademico ed Consiglio di Amministrazione dell'Università degli studi di Bari esprimono una valutazione radicalmente negativa su modalità e procedure seguite nel lungo iter parlamentare relativo al DDL su stato giuridico e reclutamento dei docenti universitari e denunciano che «su una tematica di tale importanza per il futuro del Paese vi sia stata una inaccettabile forzatura della prassi parlamentare». In una nota, esprimono, in relazione ad alcuni specifici contenuti del DDL, «profonda preoccupazione per le sorti dell'Università pubblica» e rilevano come «il testo non risponda alle esigenze di una riforma incisiva ed organica, anche perchè il provvedimento non è in nulla sostenuto dagli imprescindibili e adeguati finanziamenti, ma contiene una esplicita normativa che esclude ogni onere aggiuntivo sul bilancio dello Stato». Senato Accademico e Consiglio d'amministrazione dell'Università di Bari esprimono la propria disapprovazione per la mancanza nel testo di riferimenti alla ricerca come primario diritto/dovere dei docenti universitari e ritengono che non siano state individuate reali possibilità, basate sul merito, per l'accesso ai ruoli universitari dei giovani meritevoli, mentre si tende ad istituzionalizzare il precariato e ribadiscono il convincimento che «l'istituzione di una terza fascia di docenza avrebbe fornito un giusto riconoscimento al ruolo e alle funzioni svolte dagli attuali ricercatori». Preso atto che la CRUI, il CUN, le Associazioni e i Sindacati di categoria, e Organi di governo centrali e periferici degli Atenei hanno nei giorni scorsi espresso sconcerto e opposizione al DDL , il Senato Accademico e il Consiglio d'amministrazione chiedono che il Magnifico Rettore si faccia interprete della protesta, promuovendo anche in collaborazione con i Rettori degli altri Atenei, in occasione della prossima riunione della CRUI, le azioni più incisive per manifestare il dissenso della comunità accademica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo

 
Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia