Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 12:15

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Foggia, picchiano proprietario di casa: arrestati 2 stranieri

Foggia, picchiano proprietario di casa: arrestati 2 stranieri

 
BariLotta al virus
Covid 19, i vaccini in arrivo in Puglia: scortati dalla Polizia

Covid 19, i vaccini in arrivo in Puglia: scortati dalla Polizia

 
BatIl polivalente sociale
Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

 
PotenzaIl virus
Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

 
Cinema e SpettacoliSHOAH
Giornata della Memoria, l’orrore dei lager rivive nel video inedito della Springer

Giornata della Memoria, l’orrore dei lager rivive nel video inedito della Springer

 
LecceSangue amaro
Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

 
BrindisiIl caso
Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

Omicidio a Candela: si cerca immigrato

CANDELA (FOGGIA) - Si concentrano su un immigrato clandestino, che in passato aveva avuto diverbi con la vittima, le indagini sull'omicidio di Rocco Morrongiello, l'agricoltore di 58 anni, con precedenti penali per estorsione e contrabbando, ucciso nella tarda serata di ieri nei pressi di Candela (Foggia). La polizia - a quanto si è appreso - sta cercando da diverse ore l'extracomunitario, sospettato di aver ucciso Morrongiello con sei colpi di pistola al termine dell'ennesimo litigio.
Le indagini degli agenti della squadra mobile - a quanto è dato sapere - hanno permesso di accertare che Morrongiello aveva rapporti commerciali con diversi braccianti extracomunitari della zona ai quali vendeva carni e bibite. Ieri sera, verso le ore 19, a bordo della sua Peugeot, il pregiudicato stava andando verso Candela per vendere i prodotti agli immigrati. Lungo il tragitto ha trovato la provinciale 97 sbarrata dall'autovettura di un extracomunitario con il quale già in passato aveva litigato. L'immigrato gli ha chiesto di fermarsi e di scendere dalla vettura.
I due hanno cominciato a discutere. Ne è nata una lite durante la quale Morrongiello è stato colpito alla testa con un oggetto contundente. Si è quindi rimesso in auto per fuggire, ma l'immigrato lo ha ferito sparandogli sei colpi di pistola. Morrongiello non è morto sul colpo ma dopo aver avviato la sua autovettura, che è finita presto fuori strada. Poco tempo più tardi sulla provinciale è transitato il figlio della vittima che ha dato l'allarme.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400