Lunedì 10 Dicembre 2018 | 14:17

GDM.TV

i più visti della sezione

Frana in Guatemala: 1400 vittime

PANABAJ (Guatemala) - Circa 1.400 persone sono morte in un villaggio del Guatemala investito da una frana. Lo ha riferito un portavoce dei vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di soccorso.
Secondo la fonte, il villaggio di Panabaj è stato sommerso da una gigantesca frana di fango staccatasi dal fianco di una montagna in seguito alle piogge torrenziali provocate dal passaggio, nei giorni scorsi, dell'uragano Stan.
«Non ci sono superstiti - ha detto il portavoce Mario Cruz - A Panabaj Sono tutti morti». Sepolti sotto 12 metri di fango.
Secondo gli uomini delle squadre di soccorso, che solo poche ore fa hanno potuto raggiungere la zona del villaggio, isolata come molte altre in un territorio montagnoso e impervio, la caduta della frana risale ad almeno due giorni fa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti