Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 17:46

GDM.TV

Il Bari frena la capolista e nel finale ha anche rischiato di vincere

BARI - La capolista Mantova rallenta la sua corsa in alta quota al San Nicola: contro un Bari svogliato e distratto nel primo tempo ma ben determinato nella ripresa i lombardi hanno approfittato del vantaggio conquistato in avvio per gestire la prima parte della gara, ma dopo il pari di Santoruvo hanno dovuto fronteggiare con qualche affanno gli assalti dei pugliesi alla porta di Bellodi.
Carboni, per la terza partita in casa in dieci giorni, ha rivoluzionato la formazione: fuori Micolucci, Scaglia e Vantaggiato, sostituiti da Michele Anaclerio (esordio stagionale), Pagano e Luigi Anaclerio. L'obiettivo del tecnico toscano era di contrapporre ad un Mantova rapidissimo nelle ripartenze, una diga a centrocampo grazie alla propensione all'interdizione dei centrali Gazzi e Bellavista, e soprattutto puntando sulla propulsione dalle fasce di La Vista e Pagano. In avanti Santoruvo con Luigi Anaclerio: un tandem dalla debole intesa.
I piani del Bari, però, sono saltati dopo soli dieci minuti: un errore di Sibilano ha permesso a Noselli di trovarsi davanti a Gillet e di segnare il suo quarto gol in campionato. Il Mantova, un complesso che gioca a memoria - ben orchestrato da Brambilla in cabina di regia - ha imposto ritmi blandi: con le fasce ben presidiate da Mezzanotti e Lanzara, le percussioni di La Vista e Pagano si sono infrante contro una retroguardia attenta, che ha limitato Santoruvo su tutte le palle alte e ha lasciato pochissimi spazi a Luigi Anaclerio.
I pugliesi, in svantaggio, hanno confermato le difficoltà in fase di impostazione e così si è puntato troppo sulle iniziative personali di La Vista, spesso ripetitivo nelle sue serpentine. In un primo tempo senza lampi, il Bari ha reclamato per una trattenuta in area di Cioffi ai danni di Santoruvo: davvero troppo poco per un pubblico che spazientito ha fischiato il rientro della squadra negli spogliatoi.
La ripresa è cominciata con un Bari rinnovato nel modulo e soprattutto più agguerrito: con l'ingresso di Vantaggiato per Pagano, Carboni ha puntato sul tridente per bucare la retroguardia lombarda e dopo soli 4 minuti è arrivato il pareggio con un colpo di testa di Santoruvo. Sulle onde dell'entusiasmo il Bari ha costretto sulla difensiva il Mantova, esercitando una evidente supremazia territoriale. In pieno recupero Luigi Anaclerio ha avuto sul destro la palla della vittoria, ma il suo diagonale è terminato di poco a lato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights