Domenica 24 Gennaio 2021 | 07:42

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Benzina: negli anni '70 costava 500 lire, ma pari a 1,60 euro

ROMA - Benzina mai così cara. Ma solo in termini nominali. A parità di potere di acquisto il carburante ha già visto infatti gli automobilisti italiani alle prese con livelli di prezzo ben più alti: fino a 1,6 euro al litro, nel periodo dei grandi shock petroliferi degli anni Settanta, contro gli 1,3 toccati negli ultimi giorni nei distributori.
Era il 1977 per l'esattezza quando un litro di super (allora la verde non era ancora commercializzata) arrivò a superare le 500 lire del vecchio conio. Vale a dire - applicando i coefficienti di rivalutazione valutari - le 3.200 lire attuali, ovvero 1,645 euro al litro.

Ai tempi dell'Austerity, quando a cavallo del '73 e del '74 il primo grande shock petrolifero della storia mondiale costrinse gli italiani alla biciclette in quelle che sono passate alla storia come «le domeniche a piedi», il carburante si portò invece sugli attuali 1,463 euro al litro. E, ancora, un prezzo - attualizzato ai corsi valutari 2005 - superiore a quello attuale si ritrova nella prima metà degli anni '80 quando la rivoluzione islamica in Iran che cacciò lo Scià e, subito dopo, il conflitto con l'Iraq, ridusse drasticamente la produzione di oro nero in Medioriente, innescando un altro grande shock petrolifero mondiale.
Ma a sorpresa il caro-carburante accompagnò - secondo i dati storici disponibili degli esperti di settore - anche gli anni del boom economico quando sulle strade italiane si riversò il primo esercito di quattro-ruote, capitanato dalle mitiche '600 e '500. Nel 1960 un litro di super era venduto infatti a 110 lire, pari agli 1,248 euro di oggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400