Lunedì 10 Dicembre 2018 | 14:18

GDM.TV

i più visti della sezione

Giornate da incubo per il traffico

FOGGIA - E' stata liberata con l'intervento delle forze dell'ordine la stazione ferroviaria di Cerignola Campagna occupata da ieri sera dai manifestanti che protestano per la grave crisi di mercato dell'uva. Da ieri sera una ventina di treni sono stati fermati alle stazioni di Foggia e di Bari e nella notte Trenitalia ha predisposto anche un servizio di pullman per far proseguire il viaggio ad alcune persone che erano a bordo di treni rimasti bloccati a Cerignola.
E' stata sbloccata l'autostrada A/14, nel tratto Bari-Pescara dove era impedito il transito da ieri sera alle 20. Parzialmente bloccata, invece, è ancora l'A/16, la Bari-Napoli, dove i manifestanti anche su invito delle forze dell'ordine, stanno comunque facendo transitare soltanto le auto. Rimangono bloccate la statale 16, sia verso sud sia in direzione di Foggia e la statale 16-bis, in direzione Bari.

A causa dei blocchi la circolazione ha subito forti rallentamenti e si sono formate code anche sulle altre strade, in particolare la litoranea per Margherita di Savoia e Barletta, indicata come possibile itinerario alternativo. Anche questa mattina non sono mancati momenti di tensione tra i manifestanti e gli automobilisti che sono stati costretti a stare fermi in auto per diverse ore. Alcuni automobilisti hanno anche cercato di forzare i blocchi. Solo l'intervento delle forze dell'ordine, giunte in massa, ha evitato il peggio. Nel pomeriggio, il sindaco di Cerignola ,Matteo Valentino, dovrebbe partecipare all'incontro a Bari con il presidente della Regione Puglia per cercare di trovare una soluzione alla vertenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti