Sabato 23 Gennaio 2021 | 06:51

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Nel 2004 in Basilicata calo export del 17%

POTENZA - «Nel 2004, le esportazioni di merci della Basilicata hanno subito una contrazione del 17 per cento, ed è molto diminuito il loro contributo al valore aggiunto regionale. Lo scorso anno la Basilicata ha esportato merci per 1.260 milioni di euro a fronte di importazioni per 560 milioni di euro».
E' quanto emerge dal Rapporto intitolato «L'Italia nell'economia internazionale. Rapporto Istituto per il commercio estero 2004-2005».

Commentando i dati relativi alla Basilicata, l'Ice ha spiegato che «risultati seccamente negativi si riscontrano sia negli autoveicoli, soprattutto sul mercato dell'Unione europea, che nel petrolio; si è inoltre verificata una flessione delle vendite estere di mobili, che in precedenza avevano mostrato continui e consistenti progressi. Aumenti delle esportazioni hanno interessato solo alcuni prodotti che per la regione sono secondari, tra cui parti di autoveicoli, chimica di base, farmaceutica, cuoio e prodotti in carta. Sia nei servizi a non residenti che negli investimenti diretti all'estero - è scritto in una nota dell' Istituto - la quota della Basilicata rispetto all'Italia è insignificante, mentre con riguardo agli Ide (Investimenti diretti all'estero) in entrata ha recentemente toccato un livello notevole pari al 5,6 per cento in termini di addetti delle imprese coinvolte, nei mezzi di trasporto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400