Lunedì 25 Gennaio 2021 | 10:24

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barialla guida dell'arcidiocesi
Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Benzina a nuovi record: in Agip 1,289 euro al litro

ROMA - Nuovo record per il prezzo della benzina: nei distributori dell'Agip il prezzo consigliato sale a 1,289 euro al litro. Massimo storico, in base ai dati del monitoraggio del ministero delle Attività produttive, anche per il gasolio che sulla stessa catena è arrivato a 1,173 euro al litro.
L'Eni spiega che i rialzi decisi sono dovuti all'andamento delle quotazioni petrolifere. «Nel periodo intercorso dall'ultima variazione prezzi di listino risalente allo scorso 27 giugno, il mercato internazionale - spiega l'Eni - ha registrato una continua ed interrotta crescita delle quotazioni dei prezzi dei prodotti (benzina e gasolio) nonchè del greggio fino al 10% espresso in dollari, solo in minima parte compensato dall'andamento del tasso di cambio euro dollaro (circa 2%)».
«In conseguenza sono stati adeguati i prezzi sulla rete di distribuzione a marchio Agip alla mutata situazione del mercato internazionale. Con decorrenza da giovedì 11 agosto 2005 la rete a marchio Agip aumenta di 3,0 centesimi al litro (Iva inclusa) i prezzi delle benzina e di 2,5 centesimi di euro al litro (iva inclusa) i prezzi dei gasoli», continua l'Eni, precisando che da oggi, quindi, un litro di verde costerà 1,289 euro al litro, per un litro di gasolio bisognerà sborsare 1,173 euro al litro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400