Giovedì 25 Febbraio 2021 | 23:57

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Il Gip di Roma emette le ordinanze di custodia cautelare per i due fratelli Amdi e Remzi Adus Issac

ROMA - Restano in carcere Hamdi Issac e il fratello Remzi. Lo ha deciso il gip del Tribunale di Roma Zaira Secchi accogliendo le richieste avanzate dai magistrati del pool dell'antiterrorimo della Procura, ed emettendo un'ordinanza di custodia cautelare. Al primo indagato il giudice ha contestato il reato di associazione eversiva con finalità di terrorismo; tutti e due, invece, devono rispondere del possesso di documenti falsi, in particolare di due passaporti.
«Alla luce di questo provvedimento - ha commentato l'avvocato Antonietta Sonnessa, legale dei due cittadini africani - posso annunciare che farò ricorso al Tribunale del riesame». Il legale ha quindi precisato che Hamdi «non sta collaborando ma si è limitato, come ha fatto in occasione del precedente interrogatorio, a rendere dichiarazioni per chiarire la sua posizione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400