Domenica 17 Gennaio 2021 | 16:32

Il Biancorosso

L'intervista
Auteri toglie gli alibi al Bari: «La fortuna? Conta altro»

Auteri toglie gli alibi al Bari: «La fortuna? Conta altro»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

 
ItaliaL'evento
Il Covid non ferma la Fiera del Fischietto di Rutigliano: onorata con un flash mob sui balconi

Il Covid non ferma la Fiera del Fischietto di Rutigliano: onorata con un flash mob sui balconi

 
PotenzaNel Potentino
Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Attentati Londra - Magistrati della IV Corte d'Appello di Roma convalidano il fermo ai fini dell'estradizione in G.B. di Isaac Hamdi

ROMA - E' stato convalidato dai magistrati della IV Corte d'Appello di Roma il fermo ai fini dell'estradizione in Gran Bretagna di Isaac Hamdi, uno dei presunti attentatori del commando terrorista che il 21 luglio scorso piazzò alcune bombe, poi inesplose, nella metropolitana di Londra. L'etiope, chiuso in isolamento nel carcere romano di Regina Coeli, ha chiesto, tramite il suo avvocato Antonietta Sonnessa, di poter rimanere in Italia. La decisione sull'effettiva estradizione, a cui Hamdi si è opposto, verrà presa nei prossimi giorni.
Per domani è prevista invece la convalida dell'arresto chiesta da Franco Ionta e Pietro Saviotti, i pm del pool antiterrorismo della Procura di Roma, che contestano ad Hamdi il reato di associazione ai fini di terrorismo internazionale. Il presunto attentatore dovrebbe essere interrogato domani in carcere dal gip Zaira Secchi. Sempre oggi è stato arrestato, dopo un lungo interrogatorio iniziato ieri nella questura di Brescia, Fati Isaac, il fratello di Hamdi. Un altro fratello, Remzi, che vive nella capitale dove gestisce un call center nella zona della stazione Termini e presso cui Hamdi si era rifugiato, era stato fermato.
Fati è accusato di aver occultato o distrutto documenti considerati rilevanti dagli investigatori e dalla Procura della città lombarda, che sta coordinando le indagini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400