Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 11:22

GDM.TV

i più visti della sezione

Come funzionano gli atenei telematici

ROMA - Il progetto di quattro nuovi atenei telematici è ora al vaglio del Cnvsu, ma nel nostro Paese sono già operative altrettante quattro università interamente frequentabili sul web. Aprendo nuove frontiere per l'alta formazione con l'avvio di un inedito sistema di e-learning nel nostro Paese.
L'università on-line italiana è diventata una realtà anche nel nostro paese in seguito all'entrata in vigore del decreto, operativo dal 16 maggio 2003 e proposto dal deputato di Forza Italia Antonio Palmieri, del ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, e del ministero per l'Innovazione e le Tecnologie. Il decreto riguarda i criteri e le procedure di accreditamento dei corsi di studio a distanza delle università statali e non statali e delle istituzioni universitarie abilitate a rilasciare titoli accademici.
Ad aver ottenuto il benestare del Miur all'indomani del decreto Stanca-Moratti sono stati quattro atenei on line, la Gugliemo Marconi di Roma, la Telma composta da quattro soci quali Formez, Euform, Edema e Iat, la Leonardo da Vinci affiliata all'Università Gabriele D'Annunzio di Chieti-Pescara e il Consorzio Uninettuno.
In particolare, la Guglielmo Marconi offre sei corsi di laurea on line in scienza giuridiche, economiche, della formazione, geo-topo-cartografiche, sociali e lingua e cultura italiana. La Telma del Formez, invece, propone sul web un corso di laurea in economia e managemnt dell'audiovisivo e in produzione e distribuzione audiovisiva. La Leonardo da Vinci, inoltre, propone tre corsi di laurea in formazione rivolta alle professioni educative, storia e tutela del patrimonio archeologico e storico-artistico, economia e management dei servizi sanitari.
A questi tre si aggiunge il quarto ateneo telematico, il Consorzio Uninettuno, un ente consortile attivo già da dieci anni che offre 27 corsi di laurea su internet. I corsi sono suddivisi fra architettura, beni culturali, economia, ingegneria, psicologia, sociologia, scienze della comunicazione.
Diverse le modalità di insegnamento scelte dai differenti atenei e la metodologia didatttica, cioè le lezioni, i colloqui e gli esami, è realizzata per lo più con sistemi interattivi: dalla tv digitale terrestre, come avviene per la Marconi, alla tv e uso di internet scelto dalla Uninettuno, alle videoconferenze, videchat, aula virtuale, sms, chat, forum e e-mail in programma presso la Leonardo da Vinci. E ancora.
Ogni studente durante il suo corso di laurea via internet ha sempre a disposizione il web call center dell'ateno cui è iscritto e viene assisitto da tutors sempre presenti on line.
Riguardo i costi, le rette di un'università sul web sono più alte di quelle tradizionali ed in media un'iscrizione annuale, per esempio alla Guglielmo Marconi di Roma, il primo ateneo nato dopo il decreto, costa intorno ai 1.500 euro, contro i 900 o 1.000 euro di un'università tradizionale. A frequentare un corso di laurea sul web sono persone sui 30-40 anni, in maggioranza professionisti o comunque già lavoratori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia