Lunedì 18 Gennaio 2021 | 22:02

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Barile indagini
Bari, inchiesta escort: in 5 rischiano processo per falsa testimonianza su serate con Berlusconi

Bari, inchiesta escort: in 5 rischiano processo per falsa testimonianza su serate con Berlusconi

 
Lecceoperazione dei CC
Racale, in due circostanze tenta rapina con arma giocattolo: fugge a mani vuote e viene arrestato

Racale, in due circostanze tenta rapina con arma giocattolo: fugge a mani vuote e viene arrestato

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
Tarantocontrolli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
Covid news h 24prevenzione
Foggia, oltre 2.500 operatori sanitari sottoposti a vaccino anti Covid

Foggia, oltre 2.500 operatori sanitari sottoposti a vaccino anti Covid

 
Potenzala protesta
Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

 
MateraControlli della polizia
Pisticci, in auto con con la droga: arrestati due giovani pusher

Pisticci, in auto con la droga: arrestati due giovani pusher

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Il presidente del Comitato parlamentare di controllo sui servizi di sicurezza, Enzo Bianco: «Gli italiani non erano l'obiettivo degli attentati in Egitto»

ROMA - L'attentato di Sharm El Sheik «non è stato fatto per colpire specificatamente l'Italia». E' questa «la percezione dell'intelligence italiana», spiega il presidente del Comitato parlamentare di controllo sui servizi di sicurezza, Enzo Bianco. «Gli italiani -sottolinea- non erano l'obiettivo, l'obiettivo era Sharm se come sembra, com'è la lettura data in questi giorni, che non sono pachistani ma probabilmente forze in qualche modo interne al panorama egiziano. Ma non ci sono ancora elementi -avverte il presidente del Copaco- per esprimere un giudizio definitivo».
Il «quadro generale», spiega Bianco al termine dell'audizione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, «non è di allarmismo ma certamente di preoccupazione e di massima attenzione». Il presidente del Copaco manifesta la «convinzione che di fronte ad un problema serio come la sicurezza nazionale vada fatto ogni sforzo per unire le forze. La sicurezza del Paese non è di destra o di sinistra, bisogna lavorare insieme per difendere un interesse vitale» in un clima di «unità nazionale» perchè «questo non è il tempo delle polemiche politiche».
Quanto alle nuove misure legislative per contrastare il terrorismo, Bianco ricorda che «ancora oggi non si parla della riforma dei servizi di sicurezza, la cosa più importante rispetto alla minaccia terroristica». Ecco perchè sarebbe opportuno «utilizzare le prossime settimane, i prossimi mesi prima dello scioglimento delle Camere per varare la riforma».
CICCHITTO: RISCHI PER EUROPA E PAESI M.O. - GASPARRI, SERVE RISERVATEZZA
Sotto il profilo della prevenzione del terrorismo, «la situazione italiana è attentamente monitorata e il livello di guardia è molto alto», rileva Fabrizio Cicchitto (Fi) al termine dell'audizione. Permangono «rischi comuni all'Europa e ad alcuni Paesi del Medio Oriente».
A giudizio del vicepresidente del Copaco, Maurizio Gasparri, è necessaria «un'adeguata riservatezza e senso di responsabilità». «Sarebbe bene -osserva- che ci fosse una maggiore cautela per tutelare l'intelligence, che tutti indichiamo come la risorsa principale per contrastare il terrorismo. Il Comitato avverte l'esigenza di un richiamo complessivo al senso di responsabilità, vista la complessità della fase che stiamo vivendo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400