Giovedì 25 Febbraio 2021 | 22:19

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Una nuova rivendicazione degli attentati di Sharm El Sheikh, firmata dai "Mujahiddin di Egitto"

DUBAI - Una nuova rivendicazione degli attentati di Sharm El Sheikh, firmata dai "Mujahiddin di Egitto", sigla sconosciuta, e diffusa in nottata nel web, fa i nomi di chi ha compiuto le stragi di venerdì scorso e di come sono state perpetrate e indica che l'obiettivo degli attacchi era colpire «i sionisti».
Nel testo diffuso in Internet, di cui è impossibile stabilire il grado di veridicità, vengono citati i nomi dei «cinque martiri» che hanno compiuto le stragi: Faycal Khalil, Hassan Abi Rawa, Mohamad Abdel Majid, Nader Mohamad Abdel Ghani e Mohamad Ammoud al-Masri. Sul sito non viene però rivelata la loro nazionalità, ma la terminologia "martiri" in genere è usata per coloro che muoiono negli attentati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400