Giovedì 13 Dicembre 2018 | 09:08

GDM.TV

Sharm - Retata nella notte: 35 arresti

SHARM EL SHEIKH (Egitto) - La polizia ha compiuto 35 arresti nell' area di Sharm El Sheikh, secondo quanto hanno riferito fonti della sicurezza. Secondo altre fonti nell'intera penisola del Sinai, tanto al nord che al sud, sarebbero state fermate decine di persone, ma non vengono indicate cifre precise.
In entrambi i casi le fonti non sono state in grado di precisare se ci sia un legame diretto tra gli arresti, o fermi che siano, e gli attentati della notte scorsa.
L'operazione, condotta dai reparti della Sicurezza nazionale, è scattata questo pomeriggio e interessa il nord, il centro e il sud della penisola del Sinai. Tra i fermati vi sono anche persone che erano già state arrestate in relazione alle indagini sugli attentati del 7 ottobre scorso a Taba, e rilasciate di recente.
Nella strage di nove mesi fa, secondo quanto riferì il ministero dell'Interno, furono una decina le persone coinvolte.
Alcune furono catturate, altre uccise. Il processo a tre di loro è iniziato il 2 giugno e, dopo una pausa, riprenderà domani. Un quarto è contumace.

Ancora a metà giugno le forze di sicurezza lanciarono una vasta operazione nella regione centrale del Sinai e in un conflitto a fuoco un agente e un armato persero la vita. Alcuni giorni dopo, le forze di sicurezza fecero sapere che il gruppo armato cui stavano dando la caccia aveva fatto perdere le tracce rifugiandosi sulle montagne che circondano il deserto del Sinai. Migliaia di beduini - indipendentemente dal sesso e dall'età - furono arrestati in relazione ai fatti di ottobre e molti sono tuttora in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive