Giovedì 13 Dicembre 2018 | 14:38

GDM.TV

Basilea 2 non deve spaventare le imprese artigiane. Nel sud la maggiore presenza di pmi affidabili

ROMA - Le piccole imprese italiane non debbono temere l'entrata in vigore dei rating di Basilea 2. Queste infatti sarebbero strutturalmente preparate per continuare a fa fronte alle problematiche legate al credito. Questa una delle conclusioni a cui giunge uno studio realizzato da Fedart Fidi (la Federazione nazionale dei consorzi e delle cooperative artigiane di garanzia, costituita da Confartigianato, Cna e Casartigiani), secondo il quale l'applicazione del modello di affidabilità evidenzierebbe un 98% di imprese attestate non oltre la soglia critica del 70% nel rapporto indebitamento/fatturato, soglia assunta - viene sottolineato - «come discriminante tra aziende robuste o vulnerabili al rischio di crisi liquidità».

Lo studio, realizzato a giugno scorso su un campione di 800 imprese artigiane associate ai consorzi fidi, evidenzia la presenza di un 47% di aziende dotate di 'ottimi fondamentalì e rientranti perciò nella fascia di eccellenza per affidabilità e robustezza strutturale (fascia di solvibilità). Quindi, è stato sottolineato oggi nel corso dell'Assemblea di Fedart Fidi, la maggior parte delle piccole imprese associate ai consorzi fidi può dormire sonni tranquilli in vista dell'arrivo di Basilea 2. E questo grazie soprattutto ad una marcata attenzione alla pianificazione, ad una buona capacità di creare reddito e ad una gestione equilibrata dei rapporti con le banche. Frutto soprattutto di un oculato controllo dei costi, oltre naturalmente, ha aggiunto il presidente di Fedart Roberto Villa, «ad una trasparenza contabile e una informazione esauriente, requisiti indispensabili per le imprese che hanno goduto dell'assistenza dei consorzi fidi per accedere al credito bancario».
Tra le novità di rilievo la presenza nel Mezzogiorno della maggior parte di imprese dotate di un alto livello di affidabilità, «nonostante il tessuto imprenditoriale giovane che dimostra quindi di riuscire a crescere e a consolidare le proprie posizioni». Inoltre, sotto il profilo societario, sono quelle in accomandita semplice le imprese in grado di presentare le performance migliori. Da ultimo, il ricorso a prestiti ha interessato soprattutto tipologie di medio-lungo termine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO