Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 15:29

GDM.TV

i più visti della sezione

Incentivi per il settore commercio di Puglia. A disposizione 16 milioni di euro

Al nastro di partenza gli incentivi del settore commercio per la Regione Puglia. Martedì 21 giugno la giunta regionale ha approvato due bandi al fine di rinforzare le imprese operanti nel settore commercio. A questo proposito abbiamo sentito Vito Luna, responsabile dello Sportello Informativo «Inventa Impresa» (0833/545281) che da più di due anni ha attivato uno centro per chiedere gratuitamenete informazioni relativi ai finanziamenti disponibili, e che conosce bene le prospettive della nuova iniziativa regionale.

Quali sono gli obiettivi di questa nuova legge?
In particolare i bandi tenderanno a sostenere principalmente l'innovazione tecnologica, l'introduzione dei sistemi di sicurezza, la realizzazione di interventi di ammodernamento, assistenza tecnica, promozione commerciale. Si tratta di un intervento cospicuo, la dotazione finanziaria è pari a circa 16 milioni di euro.

Chi potrà usufruire di queste opportunità?
I soggetti beneficiari saranno le piccole e medie imprese, esercizi di vicinato, medie strutture (piccole e medie attività di commercio al dettaglio) e i pubblici esercizi che svolgono attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande (bar, ristoranti, pub, ecc).

In che cosa consistono gli aiuti economici che si possono ricevere?
Con il primo bando saranno erogati contributi per spese relative a macchinari, impianti, attrezzature, mezzi mobili, programmi informaci, brevetti e licenze, opere murarie ed assimilate, ecc.
Con il secondo bando, su proposta del leccese Frisullo, si sosteranno interventi di promozione commerciale, innovazione tecnologica, sistemi di sicurezza, assistenza tecnica. Risultano finanziabili servizi di consulenza, studi di fattibilità, acquisto programmi informatici, sistemi anti-rapina, anti-taccheggio, anti-intrusione.
La misura massima dell'incentivo previsto è pari al 50%, nel caso in cui i progetti siano presentati da cooperative, loro consorzi, associazioni di strada (con almeno sei imprese associate) la misura è elevata al 70%. Si cerca in questo modo di favorire e sostenere l'associazionismo delle piccole imprese commerciali che si pongono sul mercato con una azione coordinata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo