Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 20:42

GDM.TV

Cosa prevede il trattato di Schengen

ROMA - Il trattato di Schengen, firmato nel 1985, permette la libera circolazione delle persone tra i 15 Paesi che vi aderiscono con l'abolizione dei controlli sistematici dei documenti alle frontiere terrestri, marittime ed aeree. L'articolo 2 prevede però che per esigenze di ordine pubblico e sicurezza nazionale, in occasione ad esempio di grossi vertici internazionali o nel caso di minacce terroristiche, i controlli possano essere ripristinati per un determinato periodo.
Il trattato prende il nome dalla città lussemburghese in cui fu sottoscritto e si propone di creare all'interno dell'Unione europea un territorio senza frontiere chiamato 'spazio Schengen'. Attualmente ne fanno parte Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia, Islanda e Norvegia (queste ultime due non sono membri dell'Ue). In Italia il trattato è operativo dal 1997.
Norme comuni in materia di visti, diritto d'asilo e controllo alle frontiere esterne sono state adottate dai Paesi firmatari per consentire la libera circolazione delle persone.
Sul fronte della sicurezza, al fine di migliorare il coordinamento tra polizia, dogane e amministrazioni giudiziarie, e combattere, in particolare, terrorismo e criminalità organizzata, è stato creato il Sistema d'informazione Schengen (Sis), che permette di scambiare dati sull'identità delle persone e sulla descrizione degli oggetti ricercati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive