Sabato 23 Gennaio 2021 | 21:26

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Arabia Saudita - Ucciso capo di Al Qaida

RIAD - Il leader della organizzazione terroristica al Qaida in Arabia saudita è stato ucciso oggi in uno scontro a fuoco con la polizia a Riad. Lo hanno reso noto fonti della polizia saudita riferite dalla televisione al Arabiya.
E' il presunto capo di al Qaida in Arabia saudita il marocchino ucciso oggi dalle forze di sicurezza saudite in uno scontro a fuoco in un quartiere orientale di Riad, secondo quanto riferito, precisando precedenti affermazioni, dalla catena televisiva al Arabiya.
«Il capo della rete di al Qaida, il marocchino ricercato Younes al Hayari, è stato ucciso», ha reso noto al Arabiya, tv a capitale soprattutto saudita.
Due altri militanti islamici sono stati feriti e arrestati nello scontro a fuoco. Tutti gli attivisti ricercati, all'arrivo della polizia, si erano barricati in una casa. Ne è seguita una battaglia durata un paio d'ore.
Al Hayari figura alla testa della più aggiornata lista dei 36 militanti di al Qaida più ricercati stilata dal ministero degli interni saudita.
Al Hayari aveva 36 anni. Era entrato in Arabia saudita nel 2001 per fare il pellegrinaggio alla Mecca ed era poi rimasto nel paese, insieme alla moglie e alla figlia. Aveva combattuto in Bosnia-Erzegovina ed era entrato in Arabia con un passaporto bosniaco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400