Venerdì 22 Febbraio 2019 | 04:05

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl caso
Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

 
GdM.TVIl video appello
Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

 
HomeAmbiente
Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

 
PotenzaL'iniziativa
A Vietri di Potenza se adotti un cane non paghi la Tari

A Vietri di Potenza se adotti un cucciolo dal canile non paghi la Tari

 
HomeLa decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
BrindisiA ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

 
TarantoArrestato pregiudicato
Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

 
FoggiaHanno agito in quattro
Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

 

Arabia Saudita - Ucciso capo di Al Qaida

RIAD - Il leader della organizzazione terroristica al Qaida in Arabia saudita è stato ucciso oggi in uno scontro a fuoco con la polizia a Riad. Lo hanno reso noto fonti della polizia saudita riferite dalla televisione al Arabiya.
E' il presunto capo di al Qaida in Arabia saudita il marocchino ucciso oggi dalle forze di sicurezza saudite in uno scontro a fuoco in un quartiere orientale di Riad, secondo quanto riferito, precisando precedenti affermazioni, dalla catena televisiva al Arabiya.
«Il capo della rete di al Qaida, il marocchino ricercato Younes al Hayari, è stato ucciso», ha reso noto al Arabiya, tv a capitale soprattutto saudita.
Due altri militanti islamici sono stati feriti e arrestati nello scontro a fuoco. Tutti gli attivisti ricercati, all'arrivo della polizia, si erano barricati in una casa. Ne è seguita una battaglia durata un paio d'ore.
Al Hayari figura alla testa della più aggiornata lista dei 36 militanti di al Qaida più ricercati stilata dal ministero degli interni saudita.
Al Hayari aveva 36 anni. Era entrato in Arabia saudita nel 2001 per fare il pellegrinaggio alla Mecca ed era poi rimasto nel paese, insieme alla moglie e alla figlia. Aveva combattuto in Bosnia-Erzegovina ed era entrato in Arabia con un passaporto bosniaco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

 
Gioia del Colle, l'impianto che promette energia pulita e smaltisce rifiuti cancerogeni

Gioia del Colle, l'impianto che promette energia pulita e smaltisce rifiuti cancerogeni

 
Uomini e mezzi del Genio guastatori di Foggia all'opera nel ghetto di Borgo Mezzanone

Uomini e mezzi del Genio guastatori di Foggia
all'opera nel ghetto di Borgo Mezzanone

 
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
borgo abbattimento

borgo abbattimento

 
La mattinata di Salvini a Bari: passeggiata, chiacchiere e selfie con una scolaresca

La mattinata di Salvini a Bari: passeggiata, chiacchiere e selfie con una scolaresca

 
Rutigliano, l'agguato a fuoco per vendicare debito di droga fallì, identificati 5 responsabili

Rutigliano, l'agguato a fuoco per vendicare debito di droga fallì, identificati 5 responsabili

 

Salvini a Bari, in visita alla villa sequestrata alla mafia La diretta

 
Discariche abusive, controlli GdF: in due giorni 52 denunce in tutta la Puglia

Discariche abusive, controlli GdF: in due giorni 52 denunce in tutta la Puglia