Martedì 26 Gennaio 2021 | 16:56

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza Covid
Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

 
PotenzaL'appello
Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

 
FoggiaControlli dei CC
Rignano Garganico, 8 persone sorprese in bar sprovvisto di licenza: fioccano multe e sanzioni

Rignano Garganico, 8 persone sorprese in bar sprovvisto di licenza: fioccano multe e sanzioni

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto. Altre persone sotto le macerie: 4 feriti gravi

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

Banner pubblicitario di banca su sito pedofilo

SIRACUSA - Un sito italiano su Internet, contenente foto e filmati di abusi su minori in tenera età, che esponeva anche il banner pubblicitario di un istituto bancario italiano, è stato denunciato al Nucleo investigativo telematico da Telefono Arcobaleno, Osservatorio sui Diritti dei Minori e associazione Prometeo.
«E' necessario - affermano in una nota congiunta le tre associazioni - che l'Associazione delle banche italiane (Abi) e la Banca d'Italia attivino meccanismi di monitoraggio dei sistemi finanziari online e provvedano a individuare soluzioni che regolamentino le traslazioni con carte di credito, onnipresenti nei siti web a sfondo pedopornografico a pagamento».
Giovani Arena, Antonio Marziale e Massimiliano Frassi chiedono inoltre al ministro dell'Economia, Siniscalco, di diramare una circolare per allertare e sensibilizzare tutti gli istituti di credito e tutte le finanziarie».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400