Giovedì 13 Dicembre 2018 | 23:02

GDM.TV

Beach volley - Campionato, l'Altamura vince tappa Metaponto

La Lines Magna Grecia Hotel Village, trainata da un'incontenibile Edilma Costa, supera il Vicenza in finale per 2-1. Le murgiane qualificate per Master di Paestum. Al 3° posto il Matera, 5° il Santeramo
Edilma Costa guida alla vittoria la Lines Magna Grecia Hotel Village Altamura nella prima tappa, al Lido di Metaponto, della serie A femminile di beach volley 4x4 "Kenwood Cup 2005". Un successo completo: per l'Altamura in termini di risultati e per la costa jonica materana, al battesimo con il beach volley vista la riuscita della manifestazione. L'Altamura (società "di casa" in quanto proprio la Jogging Volley ha organizzato la manifestazione) ha surclassato in finale la Capitalacque Vicenza con un secco 2-0 (15-13; 15-4), squadra che aveva già battuto anche durante le eliminatorie. Incontenibile la brasiliana, eletta la migliore del torneo (15 punti in finale, praticamente un set!). E' del resto una specialista avendo conquistato 3 scudetti e 2 Coppe Italia. Le ragazze di Pasquale Moramarco (Costa, la tedesca Pachale, Mari, la palleggiatrice Federica Pietrangeli; Dos Santos in panchina) conquistano così l'accesso al Master finale di Paestum (14-16 luglio) dove partiranno tra le favorite.
Si consola con il 3° posto la Bbc Matera. Battute in semifinale di un soffio dalle cugine della Lines Magna Grecia (2-1; 13-15, 15-11, 16-14), Biamonte e compagne nella finalina hanno superato il Modena dell'ex Guidetti per 2-0 (13-15, 13-15). Per il Matera un pallido sorriso considerando le vicissitudini societarie: salvo colpi di scena è imminente per debiti e difficoltà economiche la cessione del titolo (alla Roma?) e la scomparsa della blasonata piazza pallavolistica dalla serie A.
Nella finale 5°/6° posto, infine, il Gruppo Cambiaso Risso Santeramo ha battuto il Tortolì di Turlea e De Luca (2-0; 15-9, 15-10). Tribune affollate, tempo sostanzialmante sereno a parte uno scroscio di pioggia sabato, notevole ritorno mediatico (anche per la diretta di Rai Sport Satellite e per la differita su Rai Tre). Tranne chi ha perso, alla fine sono tutti contenti per il successo della manifestazione: dal sindaco di Bernalda, Francesco Antonio Renna, al segretario della Lega di serie A, Castagnetti, dai responsabili del Magna Grecia Hotel Village di Metaponto che è stato il cuore logistico della due-giorni, alla società dell'Altamura. Al direttore sportivo Franco Laterza sono pervenuti i complimenti della Lega per l'impeccabile organizzazione. E' possibile quindi che Metaponto faccia parte del circuito anche l'estate prossima.
SERIE A2 - Non ha fatto in tempo a festeggiare ed ecco già il primo annuncio di mercato dell'Altamura per il campionato di serie A2. E' stata acquistata la schiacciatrice 28.enne Daniela Biamonte, nell'ultima stagione al Matera (avversaria anche nel torneo di beach volley) e due anni fa al Santeramo. Cuneese, alta 1,86 cm, è una giocatrice con molta esperienza nei campionati serie A1 ed A2 italiani. Si è classificata ottava nella classifica delle migliori realizzatrice dello scorso campionato (terza tra le italiane). Si aggiunge alla già confermata centrale argentina, Maria del Rosario Romanò. L'Altamura è in cerca dell'allenatore, entro il fine settimana la possibile chiusura delle trattative.
Onofrio Bruno

BEACH VOLLEY - RISULTATI FINALI TAPPA METAPONTO

Finale 1°/2° posto

Lines Magna Grecia Altamura - Capitalacque Vicenza 2-0 (15-13; 15-4)

Tabellino: Lines Magna Grecia Altamura: Costa 15, Pachale 7, Mari 1, Pietrangeli 0, N.e. Dos Santos. Muri 5, aces 2, battute sbagliate 2. All. Moramarco. Capitalacque Vicenza: Conti 2, Peluso 1, Ronconi 2, Crozzolin 3, Zito 0. Muri 2, aces 1, battute sbagliate 3. All. Nica

Finale 3°/4° posto

Volley Modena - Bbc Matera 0-2 (13-15; 13-15)

Volley Modena: Fagioli 0, Golinelli 0, Circolari 9, Savastianova 2, Alberghino 2. Muri 0, aces 0, battute sbagliate 1. All. Guidetti. Bbc Matera: Biamonte 7, Lorè 9, Vojth 4, Barbieri 4. N.e. Melis. Muri 6, aces 3, battute sbagliate 2. All. Galtieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO