Lunedì 10 Dicembre 2018 | 09:13

GDM.TV

i più visti della sezione

Basilicata, in classe il 19 settembre

POTENZA - Torneranno fra i banchi il 19 settembre 2005 gli studenti della Basilicata. Le porte di tutte le scuole e gli istituti della regione si richiuderanno il 10 giugno 2006. Studenti in vacanza dal 23 dicembre 2005 al 7 gennaio 2006 per le festività natalizie, e dal 13 al 18 aprile per quelle pasquali. Lo ha deciso la Giunta regionale che, su proposta dell'assessore alla Formazione, Lavoro, Cultura e Sport, Carlo Chiurazzi, ha approvato il calendario scolastico 2005/2006.
«Il calendario - ha detto in una nota l'assessore Chiurazzi - prevede l'effettivo svolgimento di un minimo di 202 giorni di lezione per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, che si riducono a 201 quando la ricorrenza del Santo Patrono ricade in un giorno in cui siano previste lezioni. Ma le istituzioni scolastiche - aggiunge Chiurazzi - in relazione alle esigenze connesse con il Piano dell' offerta formativa, potranno determinare l' adattamento del calendario scolastico».
«L'adattamento - ha aggiunto - potrà riguardare anche la data di inizio delle lezioni nonchè la sospensione, nel corso dell' anno scolastico, delle attività educative e didattiche in giorni diversi o in aggiunta a quelli fissati dal calendario. Tuttavia, la data di inizio o fine delle lezioni, preferibilmente, non potrà essere anticipata o posticipata di oltre tre giorni lavorativi».
Gli adattamenti del calendario scolastico, deliberati dagli organi collegiali e assunti dopo opportune intese con famiglie ed enti locali -dovranno essere comunicati all'assessorato alla formazione entro il 15 luglio e dovranno essere pubblicizzati con congruo anticipo rispetto alla data di inizio delle lezioni. Sarà opportuno, fermo restando il pieno esercizio dell'autonomia scolastica, che le scuole di una medesima area si accordino per adottare, dove possibile, scelte armoniche».
Il calendario scolastico prevede le seguenti festività: tutte le domeniche, primo e 2 novembre, 8 dicembre, 25 e 26 dicembre, primo gennaio, 6 gennaio, il giorno Lunedì dopo Pasqua, 25 aprile, primo maggio, 2 giugno, la festa del Santo Patrono. Il termine delle attività educative nelle scuole dell'infanzia resta fissata al 30 giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti

 
Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: segui la diretta

Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: rivedi la diretta

 
Porto di Taranto, ecco l' ingresso spettacolare della portaerei Cavour

Porto di Taranto, ecco l'ingresso spettacolare della portaerei Cavour