Venerdì 22 Gennaio 2021 | 21:22

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Il risultato del referendum ha dimostrato che noi moderati siamo la maggioranza del Paese

ROMA - «Permettetemi una riflessione. Anche con il risultato dei referendum sulla fecondazione assistita noi dobbiamo avere l'assoluta certezza che i moderati in Italia e le persone di buon senso sono la maggioranza. Siamo, quindi, la maggioranza del paese». Lo ha sottolineato il premier Silvio Berlusconi nel suo intervento a sorpresa al convegno sulla casa comune dei moderati promosso dal Comitato Todi a Palazzo Wedekind

«Le persone di buon senso e di buona volontà in italia sono la maggioranza - insiste Berlusconi -, cioè siamo la maggioranza del Paese. Ricordiamoci che anche nel 1996 i moderati hanno avuto nel sistema proporzionale 350 mila voti di più delle sinistre riunite insieme e che mancava l'apporto di un partito importante per la sua collocazione territoriale, un partito non nazionale ma locale, come la Lega Nord».

«Con la Lega Nord anche nei sondaggi e nei focus di questi ultimi giorni noi siamo tornati ad essere maggioranza. Abbiamo avuto questa defaillance alle Regionali -ammette- e mi assumo per primo la colpa e la responsabilità per non aver politicizzato quelle che erano elezioni amministrative. Comunque, tutti i focus che abbiamo tenuto ci dimostrano due cose. La prima: evidentemente anche sui nostri elettori ha fatto forza e perno il momento deludente dell'economia».

«L'Irap di Prodi ha fatto una incursione drammatica su certi bilanci familiari. Quindi, per le i famiglie che non hanno la proprietà della casa è più duro di quanto non fosse in passato arrivare alla fine del mese. E quando questo succede, è chiaro ci si scarica nei confronti di chi ha responsabilità di governo. In effetti in tutta Europa, con la sola eccezione del partito di Blair, nelle elezioni dell'ultimo anno ha sempre prevalso l'opposizione sui partiti di maggioranza».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400