Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 05:19

GDM.TV

i più visti della sezione

I MUSICISTI

LOREDANA RITA BERLANTINI
Diplomata in flauto ed in sassofono presso il Conservatorio di Musica "U. Giordano" di Foggia, sotto la guida rispettivamente dei Maestri Francesco Russi e Leonardo Sbaffi, ha preso parte al corso di alto perfezionamento tenuto dal Maestro Eugene Rousseau presso il Mozarteum di Salisburgo. . Ha suonato presso numerose associazioni musicali Italiane ed Europee tra cui: Amici della Musica di Lucera, A.G.I.M.U.S. di Ascoli Satriano, V Rassegna Musicale di Formia"99, XII Festival Pianomaster di Gravedona, Fondazione "Wolton" di Ischia, XXXIII Festival delle Nazioni di Città di Castello, Wienner Saal di Salisburgo, Sala Verdi di Milano.
Si è affermata in numerosi concorsi nazionali esibendosi, inoltre, in qualità di solista con l'Orchestra di Tirana, l'Orchestra U. Giordano di Foggia. Ha preso parte all'incisione dell'Opera " Studi per l'intonazione del mare" e dell'Opera "La bocca' i piedi e il suono" di Salvatore Sciarrino con etichetta Stradivarius e Col Legno.

FABIO MANCANO
Di formazione musicale "etno-popolare", da autodidatta studia il sassofono,maturando così esperienze come session-man con artisti di fama nazionale e in qualità di basker suonando
a Londra da polistrumentista. Dopo aver dato vita a diversi progetti di world music,nel 2000 entra a far parte del gruppo PSEUDOFONIA con i quali è risultato vincitore di concorsi
nazionali quali AREZZO WAVE e SONICA ed ha inciso due dischi per la CNI(2001) e EDEL(2003). Attualmente studia etnomusicologia presso il DAMS di Roma. Dal 2003 collabora col gruppo FAVONIO,con cui vince il "Bologna music Festival"(2004). Dal più recente incontro con la musica classica nasce la sua collaborazione(come suonatore di bendir e altri strumenti "etnici")con altri artisti per la realizzazione di un progetto rivolto all'esecuzione di musiche più intimamente legate ad una ricerca interiore,attraverso l'esplorazione di dimensioni sonore di stampo orientale proposte da autori come G.I.Gurdjef.

DOMENICO MONACO
Diplomato nel 1996 presso il Conservatorio "Umberto Giordano" di Foggia continua la sua formazione con nomi di chiara fama: Francoise joel Thiollier, Paul Badura Skoda, Adam Harasiewicz, Andrzej Jasinskj. Vincitore di diversi concorsi pianistici, si è esibito con importanti orchestre tra cui: Orchestra della Radio Televisione Albanese, Orchestra "V. Galilei" della Scuola di Musica di Fiesole, Orchestra della Fondazione"U. Giordano" di Foggia, ed in importanti centri musicali Italiani ed Europei: Auditorium Giovanni Agnelli di Torino, Accademia delle Arti di Tirana, Wienner Saal di Salisburgo, Auditorium Canneti di Vicenza, Teatro Goldoni di Firenze. Nell'anno 2000 è stato invitato a partecipare alla trasmissione radiofonica Rai "Radio tre Suite", nella cui occasione ha suonato musiche di Brahms e Berg; successivamente, sempre per la RAI, ha registrato in diretta il concerto K 595 di Mozart, dalla cui registrazione la Scuola di Musica di Fiesole ha prodotto un CD.



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo