Lunedì 18 Gennaio 2021 | 08:00

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Da Parigi gli argomenti per il sì e per il no

Le cinque ragioni del fronte del «sì»
- La Costituzione cambia il sistema di voto e rende il meccanismo decisionale più agile. Per migliorare l'efficienza dell'Unione a 25, molte decisioni saranno prese «a maggioranza qualificata» e non più all'unanimità.
- La Costituzione rafforza l'influenza dell'Europa, promuovendo una politica estera e di difesa comune. La creazione di un ministero degli Esteri darà anche un volto alla politica internazionale dell'Ue.
- La Costituzione rafforza le politiche sociali fissando obiettivi quali la piena occupazione e l'uguaglianza tra uomini e donne.
- La Costituzione è il miglior compromesso possibile, raggiunto dopo estenuanti negoziati. Non è stato possibile fare di meglio e il trattato non sarà rinegoziato.
- Nelle istituzioni europee, la Costituzione aumenta il peso della Francia nel voto ponderato (dall'attuale 9 per cento, concordato a Nizza 5 anni fa, al 13 per cento).

Le cinque ragioni del fronte del «no»
- La Costituzione disegna un modello economico ultraliberista, che antepone gli interessi economici ai meccanismi di protezione sociale. - In tema di difesa, l'Ue diventa dipendente dalla Nato, e conseguentemente dagli Usa.
- L'influenza della Francia diminuirà perchè la Costituzione priva i Paesi di sovranità e trasferisce potere a Bruxelles.
- La Costituzione spiana la strada all'ingresso della Turchia nell'Ue.
- Il testo è illeggibile e noioso, e l'apertura di un nuovo negoziato darebbe maggior spazio alle preoccupazioni di tipo sociale; il no della Francia incoraggerebbe inoltre un dibattito su valenza e ruolo dell'Ue.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400