Martedì 19 Gennaio 2021 | 12:18

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
BariDai carabinieri
Mola di Bari, sorpresi di notte a rubare carciofi per 7mila euro: arrestati dopo un inseguimento

Mola di Bari, sorpresi di notte a rubare carciofi per 7mila euro: arrestati dopo un inseguimento

 
Foggianel Foggiano
Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
Tarantocontrolli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Bimbo affogato: gli inquirenti, non c'è esito ufficiale autopsia

LECCO - «Ancora non è stato comunicato l'esito ufficiale dell' autopsia: il bimbo, comunque, non avrebbe segni che sia stato trattenuto sott' acqua». E' l'unico commento degli inquirenti sulle indiscrezioni relative all'esame autoptico, pubblicate oggi dal quotidiano «La Provincia» secondo cui Mirko Magni, il bimbo di cinque mesi morto una settimana fa a Casatenovo, sarebbe stato ucciso volontariamente.

La Procura già da sabato aveva aperto un fascicolo contro ignoti ipotizzando, oltre al reato di tentata rapina, anche quello di omicidio. Secondo quanto riferisce il quotidiano, dall'autopsia sarebbe emerso che il bimbo ha dei segni che testimonierebbero che qualcuno lo ha trattenuto sott'acqua volontariamente. Non sarebbe quindi annegato solo perchè lasciato solo e scivolato nell' acqua.
La mamma, Maria Patrizio di 29 anni, ha raccontato che mentre stava facendo il bagnetto al figlio qualcuno è entrato in casa, l'ha aggredita alle spalle e l'ha immobilizzata allontanandola quindi dal bimbo che era nella vaschetta per neonati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400