Sabato 15 Dicembre 2018 | 13:19

GDM.TV

Calcio / Serie A - Antonio Cassano con un gol salva la Roma e spedisce l'Atalanta in serie B

Calcio - Un contrasto fra Cassano e Migliaccio in Atalanta-Roma BERGAMO - Applausi e cori di sostegno: ci sono tanti modi per affrontare la retrocessione della propria squadra e Bergamo ha decisamente scelto quello migliore. Senza contestazioni ma credendo fino alla fine a una rimonta impossibile, i tifosi dell'Atalanta hanno apprezzato lo sforzo di una squadra praticamente già condannata dopo un girone d'andata fallimentare, ma poi capace di tornare in corsa e giocarsi la permanenza in A fino alle ultime giornate.
Oggi, però, la Roma ha vinto 1-0 grazie a un gol di Cassano e ha mandato in B l'Atalanta al termine di un campionato giocato male e finito quasi peggio dai giallorossi, anche se i tre punti odierni fanno fare un balzo in avanti notevole alla squadra di Conti, grazie al caos della parte bassa della classifica. Il tecnico giallorosso ha trovato la sua prima vittoria in campionato sulla panchina della Roma e l'ha portata in salvo, dopo aver sfiorato a lungo il baratro di una retrocessione tanto inaspettata quanto incredibile.
Così non è stato, anche se la partita di Bergamo ha confermato le difficoltà a creare un gioco decente da parte di una squadra oggi in campo senza Totti, Dacourt e Panucci, con Cassano in cattive condizioni e con la solita rivoluzione in difesa: Conti ha schierato Chivu a sinistra, Cufrè a destra, e la coppia Mexes-Ferrari al centro e tutto sommato ha avuto risposte positive, anche quando sono entrati Scurto e Xavier.
L'Atalanta, infatti, non è quasi mai riuscita a impensierire Curci e ha pagato un'astinenza offensiva che è stata a lungo il suo vero punto debole. I bergamaschi dovevano assolutamente vincere per mantenere in filo di speranza, ma hanno giocato i primi 45' troppo tesi e contratti, adeguandosi al ritmo soporifero del gioco della Roma.
L'unica giocata decente del primo tempo l'ha fatta Mexes che, dopo una galoppata di 80 metri, ha offerto un bel assist che Cassano ha sprecato con un controllo maldestro. Il talento barese si è però riscattato quando l'assist gliel'ha servito Mancini al 5' della ripresa: questa volta il controllo è stato pari al suo talento, così come l'esterno destro sul quale Calderoni proprio non è riuscito ad arrivare.
Passata in vantaggio, la Roma si è difesa con ordine dagli attacchi più frequenti portati da un'Atalanta spinta dal pubblico e dalla disperazione. Ma gli ingressi di Montolivo e Lazzari non hanno contribuito a rendere più pericolosa la squadra di Delio Rossi, che ha quindi festeggiato nel modo peggiore la sua 400/ma panchina in serie A. Proprio il tecnico è stato uno degli artefici del cambio di marcia dell'Atalanta e il suo saluto commosso alla curva ha dato l'esatta dimensione dell'ottimo lavoro fatto a Bergamo.
Anche Bruno Conti alla fine il suo dovere l'ha fatto, portando la Roma in finale di coppa Italia e alla salvezza. Sembra quasi incredibile, ma la permanenza in A è stato l'obiettivo di una stagione tutta da dimenticare da parte della Roma. Che adesso potrà pensare al futuro, ricordandosi però per bene tutti gli errori commessi in questo campionato.
Enrico Martinelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze