Martedì 26 Gennaio 2021 | 23:47

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'inchiesta
Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

 
Foggiatragedia
Orta Nova, donna morta in casa: si pensa ad un omicidio

Orta Nova, donna di 48 anni accoltellata in casa alla gola: sospetti su un 46enne.
A dare l'allarme alcuni vicini Ft

 
Potenzaemergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto e 4 feriti. Uno è in gravi condizioni

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

i più letti

Bandiere Blu della Fee, i requisiti del turismo eco-compatibile

ROMA - Non solo acque pulite, per correre all'assegnazione delle Bandiere Blu della Fee i comuni rivieraschi e i porti devono presentare un quadretto completo di attività che dimostri la promozione di un turismo eco-compatibile. Ecco punto per punto i criteri internazionali ai quali devono sottostare i comuni per aspirare al riconoscimento della Bandiera Blu della Federazione per l' educazione ambientale: - assoluta validità delle acque di balneazione secondo regole molto più restrittive di quelle previste dal DPR 470/1982 sulla balneazione. Solo chi supera questo primo scalino accede alle successive valutazioni - perfetta depurazione delle acque reflue ed efficiente rete fognaria su tutto il territorio comunale - raccolte differenziate, vaste aree pedonali, piste ciclabili, aree verdi, divieto assoluto d accesso alle spiagge per gli autoveicoli - arredo urbano curato, stabilimenti balneari ben custoditi e curati, dotati di tutti i servizi e di personale addetto al salvamento - ampio spazio dedicato ai corsi di educazione ambientale, rivolti in particolare alle scuole e ai giovani; agevolazioni per i portatori di handicap; pubblicità obbligatoria con affissione pubblica dei dati sulle acque di balneazione - strutture alberghiere, servizi di utilità pubblica sanitaria, informazioni turistiche, aree protette, segnaletica aggiornata - presenza di attività di pesca ben inserita nel contesto della località marina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400