Venerdì 14 Dicembre 2018 | 11:10

GDM.TV

Sterili le polemiche sulla lingua italiana, inutili le lamentele se non si investono risorse

ROMA - Carlo Azeglio Ciampi considera «sterili polemiche» quelle che si sono sviluppate di recente sull'uso della lingua italiana nei contatti internazionali. Lo ha detto al Quirinale sottolineando che la sua diffusione «dipende in primo luogo da noi stessi ed è inutile lamentarsi se poi non si investono risorse sufficienti».
Ad ascoltare le parole del capo dello Stato, insieme ai premiati di quest'anno con i diplomi di Benemeriti della cultura e dell'arte, il ministro della cultura Buttiglione e il presidente della Società Dante Alighieri, ambasciatore Bruno Bottai, che insieme al presidente dell'Ice, Beniamino Quintieri, ha firmato un accordo per la promozione dell'insegnamento della lingua italiana all'estero.

Ciampi ha definito «encomiabile» lo sforzo di istituzioni quale la Dante Alighieri «che in silenzio, grazie al volontariato, riescono ad assicurare una bruna presenza internazionale della nostra lingua». Ancora di più Ciampi si è rallegrato nel consegnare, nel corso della cerimonia, le prime cinque lauree triennali in lingua italiana rilasciate dal consorzio interuniversitario ICON a cittadini stranieri, in base ad un programma avviato nel 2001 e incoraggiato dallo stesso Ciampi. «Dare queste lauree per me è una autentica, piccola festa» ha confessato.

A tutti i presenti, il Capo dello Stato ha rivolto un invito a ricordarsi che «la valenza internazionale della cultura italiana è una risorsa inestimabile per tutto il sistema, a partire da imprese, banche, servizi». Inoltre ha ricordato che «quanti più studenti di italiano ci saranno, quanti più cittadini stranieri richiederanno i nostri certificati di lingua, a cominciare da quello rilasciato dalla Dante Alighieri, tanto più metteremo le basi per il futuro, per futuri amanti dell'Italia, del nostro territorio, delle nostre merci, del nostro stile, del nostro cinema. Con l'insegnamento della lingua italiana - ha concluso - costruiamo anche i consumatori del futuro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita