Sabato 16 Gennaio 2021 | 16:05

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariMusica
Ecco come Bari festeggia il compleanno di Niccolò Piccinni

Ecco come Bari festeggia il compleanno di Niccolò Piccinni

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

 
Materala ripresa
Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e quello di Palazzo Lanfranchi

Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e di Palazzo Lanfranchi

 
Newsweekla speranza
Xylella e tecnologia: il batterio sfidato dalle nanocapsule hi-tech

Xylella e tecnologia: il batterio sfidato dalle nanocapsule hi-tech

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 

i più letti

I tabellini

SERIE B2

PLAYOFF
SEMIFINALE - GARA 3

PREFABBRICATI PUGLIESI BRINDISI-ADRIATICA INDUSTRIALE RUVO 86-82

PREFABBRICATI PUGLIESI BRINDISI: Roselli 6 (0/2), Lorenzetti 8 (2/7), Bonaccorsi 18 (2/4, 4/12), Sardano 14 (3/4, 2/4), Risolo 5 (1/3), Pace, Maggioni 17 (6/7, 1/3), Nobile 18 (8/12), Meo n.e., Santoro n.e. . All Bianchi
ADRIATICA INDUSTRIALE RUVO: Picco n.e., Pate 18 (3/8, 4/8), Serazzi 3 (1/3, 0/1), Sisto 3 (1/1), Orlando 16 (5/8, 1/1), De Bellis 6 (3/10, 0/2), Bonaiuto n.e., Delli Carri 24 (2/3, 5/14), Valerio n.e. Pietrosanto 12 (3/4, 1/4). All. Gentile.
ARBITRI: Bonini di Bologna e Di Francesco di Teramo
PARZIALI: 22-32, 37-48, 56-60, 86-82.
NOTE - Tiri liberi: Prefabbricati Pugliesi 21/33, Adriatica Industriale 16/24. Usciti per 5 falli: Nobile (38': 80-72), Orlando (39'21": 82-74), e Lorenzetti (39'36": 82-74). Tiri da 3: Brindisi 7/16, Ruvo 11/30. Infortunio a Maggioni e Risolo (distorsione alla caviglia per entrambi).

PLAYOUT
SECONDO TURNO
GARA3

FIAT MILLENIA CUS BARI-CEMENTIR MADDALONI 87-89

FIAT MILLENIA CUS BARI: Corvino 36, Traversa 10, Chiumarulo 11, Martina 13, De Feo, Favia, Guerrieri, Vasquez 13, Ambruoso 4, Marrocco ne. All. Raho.
CEMENTIR MADDALONI: Gentile 31, Sergio B. 4, Piscitelli 6, Sergio L., Iaselli 19, Desiato 6, Pellegrino 5, Coltellacci 18, Garofalo ne, Latorre. All. Di Carlo
PARZIALI: 16-27; 41-42; 62-69, 87-89.
NOTE - Usciti per cinque falli Piscitelli (33'50'') e Desiato (34').
Partita disputata a porte chiuse (seconda di tre giornate di squalifica).
Problemi tecnici al tabellone del palazzetto nel secondo quarto, risolti in breve tempo.
Sintesi della gara: al 5': 8-13; al 10': 16-27; al 15': 30-33; al 20': 41-42; al 25': 54-60; al 30': 62-69; al 35': 75-74.

SERIE C1

PLAYOFF
SEMIFINALE - GARA 3

TELCOM OSTUNI - MARIGLIANO 100-77

TELCOM OSTUNI: Motta 17, Parisi 21, Di Santo 15, Ungaro 4, Della Corte 7, Vozza 6, Valentini 20, Crovace 3, Bagnardi, Sarli 7. All. Putignano.
MARIGLIANO: Corvo 1, Suppa 4, Leone 6, Serpico, Di Napoli 16, Ciervo 19, Auriemma 5, Confessore 2, Petillo, Forino 22. Allenatore: Fabozzi.
ARBITRI: Cafano e Fiori di Milano.
PARZIALI: 18-23; 49-40; 66-53; 100-77.

PLAYOUT
SECONDO TURNO
GARA3

EUROSERVICE CASTELLANETA-GETEA NAPOLI 78-83

EUROSERVICE CASTELLANETA: Rotolo 21, Durante 10, Moliterni 8, Visceglia 2, Errico 11, Larocca, Massafra 2, G. Resta 3, Mazzotta 21. N.e: D. Resta. All. De Stradis.
GETEA NAPOLI: Gulemì 7, Menniti 13, Esposito, Sorge 17, Morra, Vella 24, Dubbio 13, Maddaloni, Varriale 9, Adinolfi. All. Massaro.
ARBITRI: Ferri di Rieti, La Macchia di Roma.
PARZIALI: 13-15, 32-30, 54-55, 70-70, 78-83

PLAYOFF C2

SEMIFINALI - GARA1

MASSAFRA-MESAGNE 80-72

AREA BANCA MASSAFRA: Di Paolo 32, D'Andrea 9, Venuto, Perdue 6, Sottile n.e., Ferrari 20, Calianno n.e., Mansueto 6, Cosentino 7, Anglani n.e.. All. Semeraro.
2MD MENS SANA MESAGNE: Santacesaria 12, La Monica 10, Rizzo 32, Moro 6, Ventruto 12, Paolelli, Guadalupi, Rubino n.e., Potenza n.e., Montanaro n.e.. All. Amatori.
ARBITRI: Spano di Sannicandro e Stoppa di Bari.
PARZIALI: 23-20, 47-41; 64-61, 80-72.

SIDIS BARLETTA-LUCERA 98-85

SIDIS: Piazzolla ne, Degni N. 5, Corlianò 4, Chiandetti 8, Faletto 23, Colaprice 4, Crescente ne, Totaro 22, Tuja 16, Pedraza 16. All. L. Degni.
LUCERA: Russelli 20, Grosso 4, Di Benedetto ne, Vigilante L. 13, Ardizzani ne, Ferraro 4, Visnjic 22, D'Arrissi, Rodriguez 17, Vigilante C. 5. All. Marra.
ARBITRI: Sergio e Mastroberardino di Taranto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400