Lunedì 17 Dicembre 2018 | 08:51

GDM.TV

Calcio/SerieB - Classifica cannonieri, 38ª giornata

20 RETI: Spinesi (3 rig.)(Arezzo).

18 reti: Tavano (10 rig.) (Empoli), Milito (6 rig.)(Genoa).

17 RETI: Bogdani (Verona).

14 RETI: Palladino (4 rig.) (Salernitana); Marazzina (1 rig.) (Torino).

13 RETI: Bucchi (1 rig.)(Ascoli).

12 RETI: Cavalli (2 rig.)(Cesena); Stellone (Genoa); Pepe (Piacenza); Schwoch (2 rig.)(Vicenza).

10 RETI: Corona (4 rig.Catanzaro) 9 RETI: Colacone (3 rig.)(Ascoli); Confalone (Cesena); Vannucchi (Empoli); Frick, Jimenez (Ternana).

8 RETI: Abbruscato (1 rig.)(Arezzo); Jeda (3 con il Piacenza, 4 rig.; Catania), Corona (2 rig.) (Catanzaro); Reginaldo, Barreto (Treviso), Godeas (Triestina); Adailton (1 rig.) (Verona); Margiotta (Vicenza).

7 RETI: Carbone (1 rig.Catanzaro), Gio. Tedesco (Genoa); Moscardelli (Triestina).

6 RETI: Araboni, Possanzini (Albinoleffe); Bernacci (Cesena); Guzman, Vantaggiato (1 rig.) (Crotone), Lodi (Empoli) Makinwa (Genoa); Ferreira Pinto (Perugia); Calaiò (2 rig.), Giampaolo (Pescara); Beghetto (Piacenza); Salgado(Ternana); Pinga (2 rig.), Maniero (1 rig.), Quagliarella (Torino); Gallo (3 rig.) (Treviso); Guidoni (Venezia); Cossu (Verona), Bonanni (Vicenza).

5 RETI: Bonazzi (1 rig.), Carobbio (Albinoleffe); Carrus (3 rig.), Santoruvo (Bari), Russo (Catania), Myrtaj (Catanzaro); Almiron (Empoli); Zanini (Genoa); Asamoah, Campedelli (Modena) Delvecchio e Sedivec (Perugia); Iunco (Verona).

4 RETI: Gori, Testini (Albinoleffe); Gentile, De Zerbi (Arezzo); Cristiano (Ascoli); Motta (Bari); Ferrante, Serafini (Catania); Alfieri, Porchia (Crotone); Caccia (Genoa); Ganz (1 rig.)(Modena); Do Prado, Floro Flores (Perugia); D.Russo, Terra (Pescara); M.Vieri (Ternana); Dall'Acqua (Treviso), Munari (Triestina); Italiano (Verona); Vitiello (Vicenza).

3 RETI: Antonelli, Modesto, Monticciolo, Fini (Ascoli); Goretti, Dionigi, Gazzi (Bari); Miceli (Catanzaro); Konko (Genoa); Centurioni, Fabbrini, Troaino, Tisci (Modena); Milanese (1 rig.), Mascara, Ravanelli (1 rig.) (Perugia); Antonini, Job (Pescara); Lucenti, Masiello (Piacenza); Bombardini, Ferrarese, Zaniolo (Salernitana); Marinelli (1 rig.) (Torino); Centi, Cottafava, D'Agostino (Treviso); Baù, Rigoni, Tulli (Triestina); Anderson (Venezia); Behrami e Papa Waigo (Verona); Gonzalez (Vicenza).

2 RETI: Rantier, Regonesi (Albinoleffe); Scotti e Vigna (Arezzo); Capparella, Cudini (Ascoli); E.Baggio (1 rig.), Bruno, Caserta, Manfredini, Vugrinec (Catania); Ascoli, Cammarata (Catanzaro); Biserni, Masini, Groppi, Salvetti, Ciaramitaro, Piccoli (Cesena); Russo, Paro, Galardo (Crotone); Moro, Zanetti, Buscè, Saudati (Empoli); Gemiti (Genoa); Fabbrini, Vignaroli, Sommese (Modena); Coly, Di Loreto, Ferrigno, Fusani, Mariniello, Stendardo, Croce, Mussi, Varricchio (Pescara); Campagnaro (Piacenza); Shala (Salernitana); Di Deo, Kharjia (1 rig.) (Ternana), Benjamin, Mendil, Rubino; Fabbrini (Torino); Capone (Treviso); Pecorari (Triestina); Biasi (Verona); Bonomi, Cherubini, Moscardi, Crovari (Vicenza); Allegretti, Biancolino, Erpen, Esposito, Landaida, Oliveira (Venezia); Vanoli, Cristallini, Fissore (Vicenza).

1 RETE: Ignacio, Colombo, Del Prato, Garlini, Joelson, Poloni, Teani (Albinoleffe); Lorenzi, Teodorani, Torricelli, Biso (Ascoli); Anaclerio L., Brioschi, La Vista (Bari); Anastasi, Kanjengele, Padalino, Iannelli, Lombardi, Silvestri (Catania); Arcadio, Leon, Zattarin, Robert, Biancone, Vicari (Catanzaro); Pestrin, Rea, Rossetti, Rinaudo (Cesena); Foggia, Ciarcià, Savoldi, Cevoli, Gastaldello (Crotone); Pratali, Bonetto (Empoli); Lodi, Gasparetto (Empoli); Rossi M., Lamouchi, Raimondi, Sottil, Lazetic (Genoa); Tamburini, Mayer, Taldo, Music (Modena); Lo Nero, Garzon, Sbrizzo, Zeoli (Pescara); Ganci, Patrascu, Radice, Cristante, Baiocco, Tarana, Riccio (Piacenza); Milanese (rig.), Baiocco, Boldrini (Perugia); Aslund, Longo, Lanzaro, Molinari, Olivi, Terni, Polenghi (Salernitana); Giannone, Di Vicino, D'Isanto, Troise, Comandini, Fattori, Rabito, Wahab, Colasante (Ternana); Balzaretti, Codrea, Comotto, Conticchio, De Ascentis, Humberto, Mudingayi, Mantovani (Torino); Chiappara, Cortellini, Galeoto, Perna (Treviso); Briano, Princivalli, Nardi, Soligo (Triestina); Andersson, Brellier, Gheller, Miramontes, Rossitto (Venezia); Artistico (1 rig), Dossena, Gervasoni, Rosina (Verona); Pesoli, Biondini, Rigoni, Zanoletti (Vicenza).

2 AUTORETI: Radice (Piacenza pro Salernitana e Catania).

1 AUTORETE: Aslund (Salernitana pro Vicenza); Bocchini (Cesena pro Genoa); De Martis (Ascoli pro Albinoleffe); Turato (Venezia pro Empoli); Moscardi (Vicenza pro Genoa); Bianco (Catania pro Ascoli); Pratali (Empoli pro Salernitana); Gentile (Arezzo pro Vicenza); Del Vecchio (Perugia pro Verona), Alfieri (Crotone pro Torino), Migliaccio (Ternana pro Treviso), Konko (Crotone pro Bari), Gonzalez (Vicenza pro Venezia), Rossi (Crotone pro Catania), Zaninelli (Treviso pro Piacenza), Cristante (Piacenza pro Albinoleffe), Colombo (Albinoleffe pro Treviso), Vitiello Vicenza pro Torino).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia