Giovedì 13 Dicembre 2018 | 10:38

GDM.TV

Stato d'agitazione a La Gazzetta del Mezzogiorno - Fnsi e Assostampa: «Licenziamento incredibile»

BARI - La Federazione della Stampa e le Associazioni di Stampa della Puglia e della Basilicata comunicano: «"Oggi La Gazzetta del Mezzogiorno non è in edicola a causa del protrasi di un'assemblea dei giornalisti autoconvocatasi a seguito della decisione aziendale di licenziare un redattore, peraltro in malattia". La Federazione della Stampa e le Associazioni di Stampa di Puglia e Basilicata nell'esprimere la propria solidarietà al collega ed all'intero corpo redazionale della Gazzetta giudicano davvero incredibile il licenziamento e fanno voti perchè sia immediatamente attivato un tavolo di confronto con il Comitato di redazione sì da far rientrare un provvedimento che appare tanto fuori dalle regole e provocatorio da non sembrare adottato all'interno di una testata con più di un secolo di storia e da sempre punto di riferimento dell'informazione nel Mezzogiorno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»