Giovedì 17 Gennaio 2019 | 06:32

GDM.TV

Ciampi: L'Italia ce la farà

ROMA - Carlo Azeglio Ciampi celebra il 1 Maggio al Quirinale partendo dallo stato d'animo di preoccupazione che avverte nelle famiglie e nelle imprese per le difficoltà della situazione economica del Paese segnalata anche dagli indicatori congiunturali in cui «i segni negativi prevalgono da qualche tempo su quelli positivi». Invita a non farsi prendere da «un sentimento di incertezza sul nostro futuro economico, che diviene esso stesso freno alla auspicata ripresa». «Dobbiamo reagire subito» è possibile farlo, l'Italia ha tutti i mezzi e le risorse, «l'Italia ce la farà», assicura il Presidente della Repubblica.

Carlo Azeglio Ciampi dice che l'Italia «deve difendere la sua industria, le sue produzioni» ma deve farlo con intelligenza: «Senza tornare indietro a ricette protezionistiche superate dai tempi, che produrrebbero più danni dei problemi che risolvono».
E' trasparente il riferimento alla tentazione di resistere all'invasione di merci a basso costo provenienti dalla Cina e dall'India tornando ai vecchi dazi. Il no di Ciampi è netto, e non da ora. Questo no, precisa il presidente, «non significa certo rinunciare a promuovere quelle azioni previste dalla stessa Organizzazione Mondiale del Commercio, affinchè tutti i paesi rispettino le regole concordate. Non significa rinunciare a sollecitare l'adozione delle misure di salvaguardia previste dall'Ue».
Con severità, Ciampi sottolinea che il rigore deve essere praticato anche nei confronti dei paesi emergenti. «Non vi può essere permissività per le contraffazioni dei prodotti e dei marchi. Non esiste mercato senza regole e le regole, lo ripeto, devono essere rispettate anche dai paesi che si affacciano sulla scena internazionale con tanta energia e tanta voglia di successo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Con "ToroTen" si corre per beneficenzaBarletta, il 27 gennaio la gara più cool

Con "ToroTen" si corre per beneficenza
Barletta, il 27 gennaio la gara più cool

 
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Neglia e Floriano firmano la rimontaecco le immagini dei gol del Bari

Neglia e Floriano firmano la rimonta
ecco le immagini dei gol del Bari

 
Violenze e minacce a bimbi autistici: arrestate 4 educatrici a Noicattaro

Violenze e minacce a bimbi autistici: arrestate 4 educatrici a Noicattaro VD

 
Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

 
San Cataldese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

San Cataldese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, rivedi la diretta

 
Novità per Daniele Lanave, Raissa incontra Mad Dopa, la Gae Campana Band canta il Gargano di Andrea Pazienza

Novità per Daniele Lanave, Raissa incontra Mad Dopa, la Gae Campana Band canta il Gargano di Pazienza

 
Il presidente si racconta in tv su Rai2"Il Bari? Per me è una nuova fede calcistica"

Il presidente si racconta in tv su Rai2
"Il Bari? Per me è una nuova fede calcistica"

 
Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio