Giovedì 25 Febbraio 2021 | 23:57

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

In ottobre il dramma delle sorelle Rinaudo

ROMA - Il ferimento di una turista italiana oggi al Cairo richiama alla memoria il dramma di Sabrina e Jessica Rinaudo, le prime vittime italiane del terrorismo in Egitto. Le due sorelle di Dronero, in provincia di Cuneo, rimasero uccise nell'attentato contro l'hotel Hilton di Taba, sul Mar Rosso, il 7 ottobre dell'anno scorso. Un furgone pieno di esplosivo saltò in aria sotto un'ala dell'edificio e tra le macerie rimasero 34 persone, tra cui le due italiane e 19 turisti israeliani.
Un altro italiano rimase ferito in modo lieve nell'attentato compiuto il 7 aprile in un suq del Cairo. In quell'occasione a colpire fu un kamikaze, studente del Corano all'università di Al-Azhar, che si fece saltare in aria nel mercato di Khan al-Khalili, frequentato da turisti. La deflagrazione uccise due francesi, un americano e lo stesso attentatore, che faceva parte delle Brigate islamiche dell'orgoglio in Egitto. L'italiano fu curato e dimesso la sera stessa dell'attacco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400