Lunedì 10 Dicembre 2018 | 14:18

GDM.TV

i più visti della sezione

A1 maschile: Jesi retrocede

ROMA - Nella trentatreesima di campionato, la penultima di regular-season, arriva il primo, insindacabile verdetto. Il turno infrasettimanale punisce severamente la Sicc Jesi che, nonostante la vittoria casalinga al PalaTriccoli contro la Sedima Roseto per 84-80 (19 punti di Di Giuliomaria, 18 di Woodward), torna subito in LegaDue dopo una sola stagione nel basket d'elite. La matricola marchigiana paga soprattutto una annata fatta di dissapori interni che ha toccato l'apice con l'addio di Mario Boni. Se Jesi retrocede, continuano ad andare in coppia Lauretana Biella ed Eurofiditalia Reggio Calabria: i piemontesi battono un'altra grande del Nord, la Vertical Vision Cantù, per 96-84, il quintetto dello Stretto supera al PalaCalafiore una Lottomatica Roma che, di trovare una certa continuità di rendimento, non vuol saperne nemmeno nell'era di Pesic. Continua invece la sua marcia di leader della stagione regolare la Benetton Treviso, che non si risparmia nemmeno al PalaCarnera, bruciando al fotofinish la Snaidero Udine per 78-74. E proseguono il duello ravvicinato per il secondo posto Climamio Bologna e Montepaschi Siena: la Fortitudo (il futuro del Poz, che potrebbe andare in Spagna, sarà svelato solo domattina), passa al PalaIgnis bruciando in volata per 82-80 la Casti Group Varese, i campioni d'Italia strapazzano al PalaDozza la Scavolini Pesaro per 91-68.
I marchigiani di Crespi, colpiti ripetutamente da Galanda (19 punti) e Benjamin (14) sono quasi fuori nella lotta per l'ottavo posto in classifica, l'ultimo a disposizione per centrare la post-season. Fermi in classifica a 28 punti assieme all'Air Avellino, battuto in casa nel derby campano dalla Pompea Napoli per 83-67, i biancorossi hanno davanti, all'ottavo posto, sia la Sedima che la Navigo.it Teramo, che al PalaScapriano ha preso lo «scalpo» della Villaggio Solidago Livorno per 89-82. Consolida la quarta piazza, infine, la Armani Jeans Milano, andata ad espugnare per 71-62 il PalaBigi della Bipop Carire Reggio Emilia.

Risultati della 16ª giornata di ritorno del campionato di Serie A di basket maschile

Casti Group Varese-Climamio Bologna 80-82
Snaidero Udine-Benetton Treviso 74-78
Montepaschi Siena-Scavolini Pesaro 91-68
Air Avellino-Pompea Napoli 67-83
Lauretana Biella-Vertical Vision Cantù 96-84
Eurofiditalia R.Calabria-Lottomatica Roma 91-83
Bipop R.Emilia-Armani Jeans Milano 62-71
Sicc Jesi-Sedima Roseto 84-80
Navigo.it Teramo-Solidago Livorno 89-82

Classifica: Benetton punti 54; Climamio e Montepaschi 48; Armani 46; Vertical 42; Lottomatica 34; Pompea 32; Sedima e Navigo.it 30; Scavolini e Air 28; Solidago, Snaidero, Casti e Bipop 26; Lauretana ed Eurofiditalia 24; Sicc 22.

Prossimo turno 30/04/2005 (ore 20.30)

Pompea-Montepaschi
Scavolini-Casti
Solidago-Eurofiditalia
Climamio-Lauretana
Armani Jeans-Snaidero
Vertical-Navigo.it
Sedima-Air
Lottomatica-Bipop

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti