Giovedì 24 Gennaio 2019 | 07:50

i più visti della sezione

Il sindaco delle isole Tremiti: «Proposta inappoggiabile e solo provocatoria»

ISOLE TREMITI (FOGGIA) - «Da sindaco e prosindaco del centrodestra non appoggerei mai la proposta fatta ieri dal vicepremier Giulio Tremonti sulla vendita delle spiagge, ma troverei soluzioni alternative e serie a lungo termine». Parla così il prosindaco delle Isole Tremiti, Nicandro Marinacci (Udc), che è anche sindaco da tre legislature di Sannicandro Garganico e vicepresidente del Parco nazionale del Gargano. Le Tremiti, composte dalla isole di San Domino, San Nicola, Caprara e dall'isolotto chiamato 'Cretacciò - spiega il prosindaco - vantano circa 12 miglia di litorale.
Per Marinacci, «ci sono e ci devono essere beni come le spiagge, i boschi e i siti di interesse comunitario, che devono essere inalienabili e che lo Stato può vendere solo se è alla bancarotta, e se non ha più idee per soluzioni alternative di indirizzo politico-programmatico da offrire al Parlamento, a cui spetta però la decisione finale».
«Noi politici - aggiunge - abbiamo l'obbligo morale e sostanziale di trovare alternative per rendere fruibili quei beni alle generazioni future e di lasciarli in condizioni migliori di come li abbiamo trovati».

Il prosindaco delle Tremiti, tuttavia, afferma che non ritiene giusto estrapolare la frase relativa alla vendita delle spiagge «da un contesto più ampio enunciato da Tremonti, allo scopo di enfatizzare la vicenda e di fare sciacallaggio». «Il vicepremier - annota Marinacci - è stato provocatorio e ha voluto stimolare le forze politiche per invitare a parlare della questione meridionale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Scontro tra tifosi all'imbarco dei traghetti di Messina: 5 ultrà arrestati

Scontro tra tifosi all'imbarco dei traghetti di Messina: 5 ultrà baresi arrestati

 
di maio gazzetta

di maio gazzetta

 
Creava finte società per non dichiarare al fisco: evasione da 30mln di euro a Cerignola

Creava finte società per non dichiarare al fisco: evasione da 30mln di euro a Cerignola

 
Tap, acqua contaminata: blitz delle Tute blu davanti ad azienda di Martano

Tap, acqua contaminata: blitz delle «Tute blu» davanti ad azienda di Martano

 
Picci, la bambina afghana in pericolo di vitae il grande cuore dei militari italiani

Picci, la bambina afghana in pericolo di vita
e il grande cuore dei militari italiani

 
Bari, la festa della Polizia locale nella Basilica di San Nicola

Bari, la festa della Polizia locale nella Basilica di San Nicola

 
Taranto, organizzavano rapine in posta e gioiellerie: arrestata banda

Taranto, rapinavano uffici postali e gioiellerie: fermati in due

 
Dopo 19 giornate si ferma la corazzata BariAbayan, Crucitti e Cataldi i protagonisti

Dopo 19 giornate si ferma la corazzata Bari
Abayan, Crucitti e Cataldi i protagonisti

 
La storia delle teste di cuoio italianeraccontata dal comandante Alfa dei Gis

La storia delle teste di cuoio italiane
raccontata dal comandante Alfa dei Gis

 
In un anno bonificati 50mila ordigni inesplosiArtificieri e palombari al servizio del Paese

In un anno bonificati 50mila ordigni inesplosi
Artificieri e palombari al servizio del Paese

 
Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

 
Investimento in via Crisanzio

Investimento in via Crisanzio