Martedì 18 Dicembre 2018 | 22:56

GDM.TV

i più visti della sezione

Scajola, il terzo incarico in questa legislatura

ROMA - Claudio Scajola, passato oggi alla guida del ministero per le Attività produttive (il terzo incarico ministeriale, per lui, in questa legislatura), è nato a Imperia il 15 gennaio 1948.
Sposato, due figli, Scajola figlio di un ex deputato della Dc, fondatore della Dc ad Imperia. Il fratello maggiore, Alessandro, è stato parlamentare e sindaco. Il piccolo Claudio, al battesimo, stato tenuto in braccio da Maria Romana De Gasperi, figlia dello statista trentino, e finisce naturalmente per iscriversi alla Dc.
Nel 1980 entra in Consiglio comunale a Imperia e viene poi eletto sindaco della città nel 1982.
Nel 1990 viene rieletto sindaco, sempre per la Dc. Nel 1995 è il candidato, sconfitto di poco, di una lista civica e arriva al ballottaggio, escludendone il candidato del Polo, anche se al secondo turno sarà sconfitto di misura dal candidato del centrosinistra.
Pochi mesi dopo, Scajola aderisce a Forza Italia e ne diventa coordinatore provinciale.
Nel 1996 è eletto deputato per il Polo nel collegio uninominale Liguria 2 e diventa responsabile nazionale dell' organizzazione di Forza Italia (che gli avversari criticavano come partito di 'plasticà), che sotto la sua guida diventa un vero partito.
A giugno del 2001, nel Governo Berlusconi bis, Scajola è Ministro dell'Interno. Non è un incarico facile. Deve affrontare il «dopo 11 settembre», gli arresti dei poliziotti di Napoli, il G8 di Genova con i gravi incidenti. Nell'estate del 2002 Scajola si dimette dopo le polemiche per una sua frase su Marco Biagi. A novembre dello stesso anno torna ad un incarico di partito, come responsabile elettorale e, a luglio del 2003, torna nel Governo come ministro per l' attuazione del programma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo